Il Roselle non ci sta: “La politica ha tritato il nostro progetto”

Nella foto Mario (a sinistra) e Simone Ceri

ROSELLE. Il Roselle non ci sta e la dirigenza e il presidente Ceri continua così la sua battaglia con l’amministrazione locale, rea secondo i termali, di aver “tritato” il progetto degli impianti sportivi.

Ecco il comunicato:

2 Comments
  1. Sportivo 3 anni ago
    Reply

    Spero che la soluzione sia venire a Follonica…inoltre sono già presenti molti campi sua X allenamenti che X le partite…si dovrebbero fare solo dei lavori di riqualificazione…inoltre il comune di Grosseto non può permettere i lavori a roselle Xke c’è il rischio idrogeologico legato all’abbattimento e rifacimento di un ponte…non mi sembra molto facile avere soluzioni nel breve soprattutto se si cercano programmi definiti e Nn soluzione tampone (inoltre a breve ci saranno elezioni e Nn saranno presi provvedimenti importanti a pochi giorni dalla fine della legislatura). Benini sta facendo un corteggiamento serrato ai ceri e spero che anche questi ultimi possano vedere le maggiori opportunità nel venire a Follonica, con tutto il rispetto X roselle!

  2. Informato 3 anni ago
    Reply

    Al 90% affare fatto. Follonica avrà l’Eccellenza, Giovanissimi e Juniores regionali. Ci sarà da divertirsi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news