Il punto dopo la 24° giornata in Prima Categoria

GROSSETO- La 24esima giornata del girone F di Prima Categoria è stata una domenica caratterizzata dai pareggi: in cinque incontri su otto, infatti, è uscito il segno “X” con le tre squadre vittoriose, ovvero Ribolla, Valdarbia e Castiglionese, che hanno compiuto un importante passo in avanti rispetto alle rivali dirette. Il team di Scheggi, infatti, dopo aver sbancato Caldana, continua ad accumulare punti sulle rivali, facendo diventare ora molto difficile il raggiungimento dei playoff per la quinta classificata. Il rientro di Burioni riaggiunto una freccia importante all’attacco dei bianconeri. Il Valdarbia risolve a proprio favore lo scontro diretto con il Fonteblanda e scava sette punti di vantaggio sulla quarta in classifica, il Paganico: si fa sempre più largo il rischio di non assistere al primo turno di playoff se nell’ultimo spicchio di stagione non compare una squadra capace di infilare una striscia di risultati importante. Discorso diverso, invece, per la Castiglionese, unica formazione tra quelle in lotta per la salvezza a conquistare i tre punti: i rossoblù hanno intrapreso la strada giusta, e, al momento, potrebbero brindare alla salvezza diretta. In questa domenica, una menzione d’onore la merita l’Argentario, capace di stoppare il prepotente cammino della capolista Badesse: i santostefanesi, andati in vantaggio con un rigore di Sclano, hanno creato diversi grattacapi a Giannerini e compagni, per poi essere raggiunti da un rigore abbastanza generoso trasformato dal capocannoniere Pecchi. Buon pari, per come si erano messe le cose, anche per l’Alberese, capace di recuperare nei minuti finali il doppio svantaggio contro il Pievescola, mentre Sorano e San Quirico si spartiscono la posta in palio in una gara all’insegno dell’equilibrio. Occasione gettata al vento per il Paganico, fermato sull’1 a 1 dal fanalino di coda Pienza, mentre il pareggio tra Maglianese e Ponte d’Arbia non consente a nessuna delle due squadre di svoltare la difficile situazione in classifica. Nel girone D, successo di rigore per il Monterotondo contro il Donoratico: Khouribech rispedisce i rossoverdi in zona playoff; situazione complicata invece per il Follonica, battuto dal Guardistallo Montescudaio: lo psettro dei playout prende via via sempre più forma.

2 Comments
  1. Il profeta 5 anni ago
    Reply

    Attenzione anche alla promozione diretta del Ribolla…si decidera’ tutto nello scontro diretto con la valdarbia!

    Maglianese sempre peggio……play-out ponte d’arbia-chianciano!

  2. Mister x 5 anni ago
    Reply

    scusate potete fare un articolo in cui spiegate i vari casi di punti di distacco per eventuali play-off ma soprattutto da eventuali play-out…dato che molta gente non è al corrente dei regolamenti…..grazie
    ALE CHIANCIANO ALE

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news