Connect with us

Calcio

L’analisi del giorno dopo. Il Grosseto perde l’imbattibilità interna

Published

on

Grosseto. La prima sconfitta casalinga del Grosseto (2-3) ad opera dell’Albalonga conferma sempre i biancorossi a 42 punti con pericolose rimonte delle due insidiose inseguitrici (Albalonga e Grassina) a 41 punti, mentre la capolista Monterosi, con la vittoria  di misura a Pomezia (1-0) si porta a 46 punti e quindi allunga di 4 punti sul Grosseto. Una partita quella del Grosseto contro l’Albalonga molto rocambolesca con i biancorossi per due volte in vantaggio che hanno subito la doppia rimonta degli ospiti con vittoria finale a 10 minuti dal termine. L’Albalonga ha tenuto bene il campo con un gioco veramente brioso che il pubblico presente ha molto sportivamente apprezzato ed applaudito. E’ anche vero che due dei tre goal degli ospiti sono da addebitare ad errori difensivi del Grosseto ma ciò non toglie nulla alla meritata vittoria dell’avversario che ha avuto più qualità e quantità. Ora la classifica si è fatta più corta con almeno tre squadre ad insidiare il primato al Monterosi che deve incontrare sia il Grosseto che l’Albalonga. Mister MAGRINI ha sportivamente riconosciuto la sconfitta, anche se ha recriminato con molta veemenza, da par suo, per un terreno di gioco imperfetto, anzi scandaloso, che non permette ai suoi ragazzi dii esprimersi al meglio. Ne è la prova il goal del 2-2 degli ospiti è stato propiziato da un cattivo controllo della palla da parte di GORELLI, con BOSI che ha approfittato. Abbiamo perso, continua MAGRINI contro una squadra importante considerata una delle concorrenti alla vittoria finale. L’allenatore dell’Albalonga, Mister VENTURI ha elogiato i suoi ragazzi per la bella vittoria contro una squadra, il Grosseto, che ci ha sempre messo in difficoltà, come anche all’andata finita in parità (1-1). Il campo grande, continua Mister VENTURI, ci ha avvantaggiato nelle nostre ampie manovre. Il Presidente dei biancorossi, Mario CERI, ha elogiato la squadra ospite per quello che ha fatto vedere sul campo, anche se agevolati da nostri errori. Capitan CIOLLI ha evidenziato la bella partita e lo spettacolo, tenendo presente che la squadra ha centrato l’obbiettivo della salvezza di inizio campionato con l’amarezza di avere perso la imbattibilità interna. Stiamo facendo un campionato importante, continua CIOLLI, e cercheremo di dare fastidio a tutti per i nostri sportivi, la Società e la nostra città.

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese. Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi