Calcio Gavorrano Calcio

Sangimignano-Gavorrano: 0-2, decidono Jukic e Gomes

San Gimignano Sport-Us Gavorrano 0-2

SAN GIMIGNANO (4-3-3):Chiarugi, Donati (dal 34′ s.t. Marconcini), Neri, Ticci (dal 34′ s.t. Ciardini), Borri, Cela, Calamassi, Borgarello (dal 10′ s.t.), Michelotti, Veratti, Alagia, Micchi (dal 10′ s.t. Paparelli). A disp. Porcelli, Orlandini, Colibazzi, , Giardulli, Viani. All. Simone Marmorini.

GAVORRANO (3-4-2-1):Salvalaggio; Capozzi, Placido, Mastino; Grifoni, Costanzo, Cerretelli (dal 38′ s.t. Fontana), Bracciali; Lamioni, Gomes; Jukic (dal 32′ s.t. Carlotti). A disp. Martelli, Ferrante,  Pardera, Balloni,  Scognamiglio, Koci, Brunacci. All. Giulio Biagetti (Cacitti squalificato).

ARBITRO:Tartarone di Frosinone (assistenti Starnini di Viterbo e Pasqualetto di Aprilia).

RETI:nel p.t. al 4′ Jukic, al 36′ Gomes.

NOTE:ammoniti Ticci, Borri, Calamassi

Torna a correre l’Us Gavorrano che espugna il campo del San Gimignano Sport (2-0) nel 25° turno del girone E di serie D. I rossoblù di Giulio Biagetti, che ha sostituito in panchina lo squalificato Marco Cacitti, hanno risolto la gara nel primo tempo e hanno disputato novanta minuti da grande squadra, sicura dei suoi mezzi. Dopo quattro minuti è stato Andrea Jukic (al quarto centro stagionale) a trafiggere la porta dei senesi: l’attaccante romano anticipa il difensore su una palla servita dalla destra da Nicola Lamioni; al 36′ Alberto Gomes ha messo a segno la sesta rete personale che ha chiuso la gara con un tempo d’anticipo: ha raccolto di testa un bel cross dalla destra di Grifoni. Il San Gimignano si è visto annullare due gol per fuorigioco evidente. Nella ripresa il Gavorrano ha avuto alcune buone occasioni per triplicare ma non ha avuto la necessaria freddezza. Il San Gimignano ha cercato di mettere in difficoltà gli ospiti ma non sono mai arrivati grossi pericoli alla porta difesa da Daniel Salvalaggio.

«Nonostante le assenze – commenta il mister Giulio Biagetti – il Gavorrano ha disputato davvero una bella partita. Chi ha sostituito gli squalificati lo ha fatto in maniera impeccabile, dimostrando di poter essere loro stessi dei titolari. E’ stata una partita difficile: il San Gimignano cercava punti per la sua classifica, ma siamo stati bravi, dopo aver messo a segno le due reti nel primo tempo, a non correre grossi rischi. I ragazzi sono stati bravi a giocare palla a terra su un campo pesante, abbiamo fatto la partita e i tre punti sono più che meritati. I loro due gol annullati? Dalla panchina non li abbiamo visti ma mi hanno detto i ragazzi che erano abbastanza netti».

In classifica si fa sempre più appassionante la lotta promozione: guida ora la Pianese.

I risultati del 25° turno: Cannara-Viareggio 1-0, Ponsacco-Ghivizzano Borgoamozzano 1-1, Prato-Massese 3-1, Querceta-Bastia 1-2, San Donato Tavarnelle-Aglianese 1-1, San Gimignano-Gavorrano 0-2, Sangiovannese-Pianese 1-2, Sinalunghese-Seravezza Pozzi 0-3, Trestina-Scandicci 1-0, Tuttocuoio-Montevarchi 1-2.

La classifica: Pianese 47; Ghivizzano 46; Ponsacco, Seravezza Pozzi e Tuttocuoio 45; San Donato 42; Montevarchi 41; Trestina 39; Gavorrano 37; Cannara e Sangiovannese 34; Viareggio 33; Prato 30; Real Forte Querceta 28; Aglianese, Bastia 27; Sinalunghese 23; Scandicci 22; San Gimignano 15; Massese 12.