Presentazione e pronostici della 19° giornata in Prima Categoria: occhi puntati sulla sfida Gracciano-Aurora

Nella foto una fase di Neania-Paganico

GROSSETO Tante gare da seguire con interesse nella 19° giornata del girone F di Prima Categoria: occhi puntati in terra senese, con Gracciano e Aurora Pitigliano che si giocano il posto di anti-San Quirico. Entrambe le squadre arrivano alla gara con tanta rabbia e spirito di rivalsa dopo quello che è successo nell’ultima settimana: il team di Scarpellini arriva dal ko contro l’Alberese, mentre i gialloblù, dopo il pari a reti bianche con l’Amiata, sono usciti con tante,troppe recriminazioni dai quarti di Coppa Toscana. Salta la super sfida tra Nencini e Paoloni, con il bomber senese fermo per squalifica. La capolista, comunque, non può dormire certo sonni tranquilli, visto l’impegno in trasferta in casa del lanciato Scarlino: dopo tre successi consecutivi, i ragazzi di Visalli puntano a un risultato di tutto prestigio. Stando alle ultime notizie, sarebbe rientrato il “caso-Castiglionese” con i giocatori pronti al ritorno in campo nella gara casalinga contro l’Argentario: una classica ormai in Prima Categoria che non meritva di rimanere orfana di così tanti protagonisti, con tutte e due le squadre affamate di punti seppur per obiettivi diametralmente opposti. Suggestivo anche il derby della montagna tra Amiata e Neania, corroborato dal ritorno a buoni risultati nell’ultimo turno: i giallorossi puntano a rientrare nella griglia playoff, confidando magari in uno sgambetto del Castell’Azzara al Quercegrossa: cammino regolare quello del team di Fortunati, a cui manca la “punta” di una vittoria. L’Alberese sfida in trasferta il Mazzola Valdarbia alla ricerca di quella continuità di risultati che garantirebbe la salvezza diretta, mentre Paganico-Pianella appare un vero e proprio scontro per evitare i fantasmi dell’ultima piazza, seppur ancora ci siano tante domeniche da qui alla fine del campionato. Chiude il quadro il derby senese tra Montalcino e Ponte d’Arbia, con i biancoverdi che appaiono favoriti. Nel girone D sete di vendetta per il Castell’Azzara dopo il ko di domenica scorsa: al Pian di Querce i rossoverdi se la vedranno con il San Frediano Calcio.

Il programma: Amiata-Neania Casteldelpiano (arbitro Neri del Valdarno), Castell’Azzara-Quercegrossa (Serbishti di Arezzo), Castiglionese-Argentario (Buchignani di Livorno), Gracciano-Aurora Pitigliano (Donati di Livorno), Mazzola Valdarbia-Alberese (Tomaiuolo di Pontedera), Montalcino-Ponte d’Arbia (Schiavo di Grosseto), Paganico-Pianella (Schiatti di Arezzo), Scarlino-San Quirico (Cacelli di Livorno). Girone D: Monterotondo-San Frediano Calcio (Eramo di Piombino).

AMIATA – NEANIA CASTELDELPIANO X2

CASTELL’AZZARA – QUERCEGROSSA X

CASTIGLIONESE – ARGENTARIO 12

GRACCIANO – AURORA PITIGLIANO X2

MAZZOLA VALDARBIA – ALBERESE X

MONTALCINO – PONTE D’ARBIA 1X

PAGANICO – PIANELLA 1X

SCARLINO – SAN QUIRICO X2

6 Comments
  1. Special One 3 anni ago
    Reply

    Amiata – Neania Castel Del Piano 1-1
    Castell’Azzara – Quercegrossa 1-1
    Castiglionese – Argentario 0-2
    Gracciano – Aurora Pitigliano 1-2
    Mazzola Valdarbia – Alberese 1-1
    Montalcino – Ponte D’Arbia 2-0
    Paganico – Pianella 1-0
    Scarlino – San Quirico 2-2

    • luis 3 anni ago
      Reply

      Zanzara ci sei ,non parlo più domenica non ti ho visto tanto allegro la seconda vi aspetta zzzzzzz

      • gruppo ziru 3 anni ago
        Reply

        complimenti x la coppa del nonno.

        • gruppo ziru 3 anni ago
          Reply

          il san quirico 2 nane te le a fatte in casa tua ,quando vai da loro il cacio le pere te le danno loro yukuuuuuuuuu.

        • Daniele Fringuelli 3 anni ago
          Reply

          Gruppo ziru voi siete ziru per davvero ma che siete voi niente ecco che siete voi

  2. Daniele Fringuelli 3 anni ago
    Reply

    Anche la terza ti aspetta cocco

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW