L’Aurora Pitigliano inizia bene il 2018. Tris all’Amiata firmato da Abis (doppietta) e Zappalà

AMIATA-A.PITIGLIANO 1-3

AMIATA: Pierguidi, Ballerini, Sacchi, Rappuoli, santelli, Magini, Buti, Sabatini, Coppi, Di Fiore, Andreoni A disposizione: Wayas, Notari, Leporini, Caccamo, Savelli, Faedda, Fabbrini All. Savelli

A.PITIGLIANO: Castra, Celestini, Giannini, Bordo, Zappalà, D’Ercole, Guza, Martini, Rovati, Silvestri, Abis A disposizione: Mengoni, Mosci, Real, Doganieri, Medori All. Gall

Marcatori: 15′ Abis (rig.), 20′ Zappalà, 7′ st. Magini (rig), 20′ st. Abis (rig)

Abbadia. Comincia bene il 2018 l’Aurora Pitigliano che vince il recupero di campionato e conquista la terza posizione in classifica a discapito dell’Ambra che quest’oggi ha pareggiato sul campo della capolista Montalcino. Partita che inizia con forti raffiche di vento, ma che si sblocca al minuto quindi quando gli ospiti passano in vantaggio con Abis su calcio d rigore per un fallo di mano in area.
Al 20 arriva il raddoppio per la squadra di Galli con Zappalà in seguito ad una mischia in area di rigore.
La ripresa inizia con un altro piglio per la compagine  amaranto e al 7 del l’Amiata accorcia le distanze su calcio di rigore con Magini.
I padroni di casa provano ad insistere, ma senza grinta e tenacia pertanto su un azione viene atterrato in area l’attaccante del Pitigliano Rovati.  Calcio di rigore realizzato nuovamente da Abis e risultato che viene fissato sul definitivo 3 a 1.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW