Grosseto: tesserato il portiere Gagno. Ci sono, poi, Palumbo junior e Grieco

Gagno

Grosseto. Come preannunciatovi, il Grifone ha trovato un nuovo portiere under, Riccardo Gagno, di proprietà del Brescia e già parte integrante della prima squadra delle Rondinelle dopo essere stato il titolare della relativa formazione Primavera. Si tratta di un rinforzo importante, essendo tale giocatore un classe ’97. A confermare l’ingaggio del ragazzo è stata la stessa società biancorossa, che domani lo presenterà alla stampa congiuntamente al nuovo ds, l’avvocato Nucifora. Agli allenamenti pomeridiani, poi, non era presente Tomas Sciacoviello, che dovrebbe essere stato rimandato al Matera in attesa dell’eventuale accordo tra i due club, mentre si sono allenati Vittorio Palumbo e Francesco Grieco, due classe ’97. Per Palumbo junior, come anticipato alcuni giorni fa, firma quasi certa, mentre per Grieco, un esterno sinistro proveniente dal Mezzolara, formazione del girone del Parma, si attendono notizie più certe.

 

Grieco
Grieco
Vittorio Palumbo tra Zotti (a sinistra) e Roberto Palumbo
Vittorio Palumbo tra Zotti (a sinistra) e Roberto Palumbo (a destra)
5 Comments
  1. Dario 4 anni ago
    Reply

    Amici di Brescia mi confermano che questo portierino é molto molto valido…..opzionato da grandi club per i prossimi anni…

    • argentario82 4 anni ago
      Reply

      Bene così. Coi portieri siamo coperti, visto che Lanzano è comunque molto bravo. Piuttosto una domanda, per chi è stato agli allenamenti: visti gli acciacchi di qualche nostro attaccante, è mai stato provato il 3-4-2-1 con Olivieri e Zotti dietro Palumbo? un po’ come faceva Pioli con Lazzari e Graffio dietro Danilone…

  2. Gianni 4 anni ago
    Reply

    Finalmente arriva qualche giocatore da piazze diverse da potenza e Bisceglie.. Con tutto il rispetto noi siamo più abituati a Brescia che a Bisceglie . Faccio un plauso alla società che in passato avevo criticato per questo motivo

    • Lupo 4 anni ago
      Reply

      Al di là di Potenza i Brescia io credo che Giacomarro bene o male si sia affidato ad un gruppo di giocatori che conosce benissimo, come ai tempi di Paolo Indiani portò da Poggibonsi dove aveva vinto i vari Semplici Callegari Cioffi Gastasini Chadi , comunque tutti allo stadio a sostenere il Grifo per ripartire con il piede giusto.

  3. Anche miei amici di Brescia mi hanno confermato che il Brescia conta moltissimo su questo portiere.Forza Grifone

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news