Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Alla scoperta del Castelfiorentino, prossimo avversario del Grifone

L’attore Claudio Bisio durante una gag a Mai dire gol, programma Mediaset con la Gialappa’s Band

di Giovanni Vittorio calcio in seconda Pasquale

Fari puntati sui gialloblù del Castelfiorentino, società autentica bandiera del campionato di Eccellenza, nel quale milita ininterrottamente dal 2004-2005, ovvero da quindici stagioni.
Lo scorso anno il direttore sportivo Paolo Cioni ha affidato la panchina all’emergente Massimiliano Giglioli e la scelta si è rivelata azzeccata; all’inizio, pur se temporaneamente, la squadra ha stazionato nelle prime posizioni poi, col passare delle giornate, si è stabilizzata intorno alla quinta posizione per mollare gli ormeggi proprio sul finale, piazzandosi comunque a un dignitosissimo settimo posto.
La rosa, la scorsa stagione e quest’anno, si è consolidata mantenendo un gruppo di giocatori magari non apprezzati a fondo dagli addetti ai lavori poiché non hanno nomi altisonanti. In realtà, si tratta di elementi capaci di affrontare il difficile campionato di Eccellenza da diverse stagioni e questo nonostante ci sia chi, puntualmente a ogni inizio di stagione, indichi il Castelfiorentino come sicura pericolante o candidata alla retrocessione. Il campo, però, finora ha smentito tali indicazioni dando ragione al club fiorentino.
Quest’anno fra i nuovi arrivati c’è stato un ritorno, quello di capitan Lorenzo Trapassi, un classe 90 con oltre 250 presenze con la stessa maglia. Se non è un record, ci va vicino.
Sempre fra i nuovi sono arrivati: Alderighi (jolly difensivo dal Grassina), i centrocampisti Anichini dal Gambassi e Safina dal Porta Romana, Fossati (talentuoso trequartista con un passato nella Fiorentina ed ex anche lui Porta Romana) e bomber Bianchi, uno che negli ultimi anni ha fatto volare la Lastrigiana nell’altro girone. Ha iniziato la stagione in gialloblù anche il difensore Spinelli, ex-Colligiana, poi di comune accordo ha lasciato tale club. In chiusura di mercato, invece, sono arrivati il difensore mancino Calonaci (dal Poggibonsi, anche lui un ritorno), l’esterno offensivo Gianchecchi (dallo Scandicci )e il difensore-centrocampista Nencioni (dal San Gimignano) messosi in luce nella Berretti del Pisa lo scorso anno. Inoltre, da qualche settimana si è aggregato ai gialloblù anche Principe Lorenzoni, un classe ’95 che internet dà come cecchino infallibile e con esperienze a Creta. Atteso dalla convalescenza, poi, c’è il redivivo Michael Novelli, messosi in mostra lo scorso anno, almeno fino a quando ha retto fisicamente.
In ogni caso, i confermati sono stati molti: il portierone Lisi, Agnorelli, Drago, Ninci, Scarnicci, Maccianti, Cioni oltreché i tre Sarti (Gianmarco, Niccolò Sarti e Massimiliano).
In questo inizio di stagione, tra pre-campionato e competizioni ufficiali, mister Giglioli a volte ha variato sistema di gioco in base agli elementi più in forma del momento. Tuttavia, spesso ha operato con il trequartista se in campo c’è Fossati, mentre in assenza di questo giocatore è stato irrobustito il centrocampo.
A questo punto, mettiamoci gli occhiali e attendiamo di vedere se i fari del Castelfiorentino saranno abbaglianti o di posizione.
 Di certo, un avversario da prendere in seria considerazione da parte del Grosseto.
Prima di concludere, due piccole curiosità. La prima è che l’ex della partita sarà il ds unionista Egidio Bicchierai, il quale per diversi anni è un stato dirigente gialloblù. Per il direttore biancorosso tale sfida avrà un sapore molto particolare essendo lui residente nelle vicina Certaldo. La seconda curiosità, invece, è che nel 1998-99 sulla panchina dei castellani in Serie D c’è stato Lamberto Magrini, poi allenatore unionista.

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Speriamo che anche il Grosseto non diventi un’autentica bandiera del campionato di Eccellenza.