Città di Pontedera-Grosseto: Le pagelle

GROSSETO 5  

Lanni, 5 Salva la porta sul 2-0 e tiene aperta così la partita, ma si fa trovare colpevolmente avanzato nell’occasione del quinto gol che invece chiude l’incontro.

Onescu, 5 Schierato fuori ruolo, si fa trovare impreparato sul quarto gol che taglia le gambe ai biancorossi.

Formiconi, 5 Soffre per tutta la partita giocando centrale, sacrificato per l’emergenza difesa, e balla come i suoi compagni.

Biraschi, 4 Tre gol subiti sono frutto della sua responsabilità diretta, evidentemente una partita da dimenticare alla svelta e ripartire quanto prima. Il terzo gol lo lascia addirittura impietrito dopo aver mancato l’aggancio della palla, che arriva sui piedi dell’attaccante granata che non può sbagliare.

Legittimo, 5 Arrivato da soli due giorni e subito buttato nella mischia, ha evidente necessità di trovare intesa con i compagni e soprattutto condizione fisica.

Esposito, 5.5 Si divora il possibile pareggio del 2-2, perché troppo precipitoso al momento della battuta a rete e consente così la ripartenza del Pontedera che non perdona. Poco incisivo e avulso rispetto al gioco della squadra.

Obodo, 5.5 Escluso il gol, lontano parente del giocatore da noi conosciuto. Spesso impreciso negli appoggi, non supporta in fase di interdizione il compagno di reparto.

Ricci, 6.5 Il migliore in assoluto tra i biancorossi. Una piacevole conferma delle voci che il ragazzo si porta dietro dal suo arrivo. Buone indicazioni in fase di impostazione del gioco, lotta su tutti i palloni e soffre più del dovuto solo perchè gli manca il supporto del compagno di reparto, ma dimostra comunque buona personalità e ci crede fino all’ultimo.

Foglio, 5.5 schierato ancora come capitano, offre alcuni buoni spunti sulla sinistra, ma non trova la continuità e si spegne con il resto della squadra (dal 66′ Colombi, 5.5 Il ragazzo non riesce ad entrare in partita e sparisce subito).

Scappini, 5.5 Decisivo nel gol del 2-1, quando controlla con l’avambraccio la palla. L’arbitro non ravvisa l’evidente fallo e nel prosieguo dell’azione Giovio accorcia le distanze (dal 52′ Gioè, 5.5 Trova alcuni spunti interessanti, ma è ancora da rivedere l’intesa con il compagno di reparto. Buono l’impegno, ma non riesce ad incidere sull’andamento dell’incontro).

Giovio 6 Ancora in gol, peccato non serva al risultato. Buoni movimenti, anche se servono maggiore incisività e precisione (dall’80′ Marinelli, s.v.).

CITTÀ DI PONTEDERA

Ricci 5.5, Pezzi 6, Gonnelli 6, Verruschi 6, Regoli 6, Bartolomei 7, Pastore 6.5, Caponi 6, Di Noia 6.5, Arrighini 8, Grassi 7.5.

Arbitro: Pezzuto, 5

2 Comments
  1. Anonimo 6 anni ago
    Reply

    questa sera alle 23,05 sapremo che campionato faremo…

  2. sologrosseto 6 anni ago
    Reply

    azz! s’è giocato contro la “città di pontedera” 11 contro una città s’è retto anche bene.pigliamola a ride va in attesa dei “colponi” sich sich sich :'(

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news