Colpo grosso di mercato per la Pallavolo Grosseto 1978, che cede in prestito al Savino del Bene, la giocatrice Sara Biagioli

Grosseto. Colpo grosso della Pallavolo Grosseto 1978 che cede in prestito al Savino Del Bene Scandicci, squadra di serie A1 e qualificata per il secondo anno consecutivo alla Cev Champions League, l’atleta grossetana Sara Biagioli. L’accordo fra le due società è stato concluso nei giorni scorsi e rientra nella collaborazione finalizzata all’iniziativa “Savino Volley Project”.

Sara Biagioli, gioiello della squadra di coach Stefano Spina, nata e cresciuta nella società grossetana, farà parte del gruppo di giocatrici selezionate da tutta la toscana per il campionato under 18 e la serie C della società fiorentina.

Sono un paio di anni che l’atleta biancorossa è seguita dal Savino del Bene. La Biagioli, classe “220” ha giocato lo scorso campionato in in serie C con la Pallavolo Grosseto 1978, partendo come centrale, poi nel corso della stagione è passata nel ruolo di schiacciatrice di banda, dove è migliorata tanto e si è distinta per le sue doti tecniche e fisiche, che l’hanno a giocare nella società di Scandicci. Massimo Galletti.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news