Connect with us

Calcio

Inchiesta Gs: quante società nascono e quante ne spariranno?

Published

on

GROSSETO. Ogni anno purtroppo ci sono realtà sportive del nostro territorio che decidono di cessare la propria attività ed altre che per fortuna crescono.
Quale sarà il saldo dell’estate 2016? Dalle informazioni in nostro possesso dovrebbe essere sorprendentemente in pareggio.
Tra le negatività c’è già l’ufficializzazione del Montemerano che, viste le problematiche di logistica ed organizzazione, ha già deciso di dire basta.
Notizie e voci di corridoio non confortanti arrivano anche da Capalbio, con la Torbiera che potrebbe rinunciare al prossimo campionato di terza categoria.

Tra le noti positive, invece, si vocifera sempre con maggiore insistenza della costituzione del “Nuovo Casotto” che potrebbe avere tra i simboli l’intramontabile Tinturini.
Addirittura, nelle ultime ore giunge l’indiscrezione della rinascita del Vetulonia ad un anno preciso dalla sua scomparsa.

Tra i dati positivi senza ombra di dubbio c’è da rimarcare il fatto che nessuna altra compagine di Prima o Seconda Categoria ha avuto problemi come nelle passate stagioni.
Addirittura fuori dalla nostra provincia, in terra senese, si va verso la fusione tra il Valentino Mazzola e il Valdarbia; due realtà che potrebbero confluire in un unica associazione sportiva che potrebbe rappresentare la prossima rivelazione del campionato di Prima Categoria.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi