Connect with us

Baseball

Baseball: il punto sul campionato

Published

on

Nonostante la sconfitta in garauno, l’Enegan Grosseto mantiene la vetta del girone C di serie A e può celebrare la seconda storica no-hit stagionale di Angel Marquez.
Per definire il lanciatore venezuelano non esistono più aggettivi e l’unico può essere quello, in apparenza, più banale: storico, Marquez è storico. Due no-hit nello stesso campionato non sono cosa da poco e non conta più di tanto il fatto che siano state messe a segno in serie A e non in IBL, poiché nel 2013 il lanciatore dell’Enegan ha dimostrato ampiamente di sapersi ben districare anche nella Italian Baseball League.
L’ esperto pitcher è una macchina da guerra ed anche contro il Viterbo ha impreziosito la sua prestazione con 17 eliminazioni al piatto. Roba da leccarsi i baffi, senza ombra di dubbio.
Il Grosseto non è, però, soltanto Marquez; non tragga in inganno la sconfitta in garauno, una giornata storta può capitare a chiunque e non è il caso di far drammi. La squadra c’è ed ha la grinta giusta per togliersi delle belle soddisfazioni in un campionato che non può essere preso sottogamba.
Gli avversari giocano alla morte contro Bischeri e compagni, come è giusto e naturale che sia, ed i biancorossi possono andare in difficoltà con i lanciatori non troppo dotati di velocità: sarebbe da ingenui considerare il campionato già chiuso ed il manager Minozzi sta lavorando al meglio proprio con l’obiettivo di tenere calda la squadra in vista della seconda fase.
Alle spalle dell’Enegan e del Padule, squadre che oggettivamente sembrano di un altro livello rispetto alle altre, Foggia, Jolly Roger ed il redivivo Viterbo si giocano gli ultimi Due posti che danno diritto di accesso alla seconda fase. In coda sembrano ormai lontane dalle posizioni che contano sia l’Anzio che il Rimini Riviera, ma la squadra laziale ha mostrato le unghie anche in questo weekend mettendo in difficoltà il Foggia in garadue. Il successo è andato ai pugliesi con il punteggio di 13-12, ma il team tirrenico ha dimostrato ancora una volta come in questo campionato non esistano sentenze già scritte.

Serie A – Girone C

Jolly Roger-Padule 2-7, 1-6
Rams Viterbo-Enegan Grosseto 9-7, 0-7
Foggia-Anzio 6-1, 13-12
Riposa: Rimini Riviera

Classifica

Enegan Grosseto .857 (12-2)
Padule .785 (11-3)
Foggia .642 (9-5)
Jolly Roger .500 (7-7)
Rams Viterbo .357 (5-9)
Anzio .153 (2-11)
Rimini Riviera .090 (1-11)

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri Sport

Baseball: il Jolly Roger Grosseto va sotto due volte contro il Nettuno BC 1945

La prima parte del campionato di Serie A2 Baseball termina con le doppiette di Cagliari Baseball, Comcor Modena e soprattutto del Nettuno BC 1945 che allontana il Jolly Roger Grosseto con i successi per 11-3 e 8-0. Finisce con un pareggio la serie tra Longbridge 2000 e Fiorentina Baseball. Stessa sorte per la serie tra Senago Milano United e Bollate 1959, con la squadra bollatese, capolista del girone A, che perde gara due e sente il fiato sul collo da parte del Cagliari. Il campionato ritorna nel week-end del 22 e 23 agosto.

Published

on

Girone D – 3^ giornata ritorno

Nettuno BC 1945 – Jolly Roger Grosseto 11-38-0

WiPlanet Montefiascone – CSO Panamed Lancers 3-710-0 (7° inning)

Ha riposato: Paternò Red Sox

Classifica: Nettuno BC 1945 e Paternò Red Sox (5-1), .833; Jolly Roger Grosseto (3-5), .375; WiPlanet Montefiascone (2-4), .333; CSO Panamed Lancers (1-5), .167.

Continue Reading

Altri Sport

Sabato 1 e domenica 2 agosto in scena il quarto fine settimana di gare nel campionato di A2 Baseball,

Published

on

Sabato 1 e domenica 2 agosto in scena il quarto fine settimana di gare nel campionato di A2 Baseball, che ha in programma sfide importanti come quella tra Longbridge 2000 e Fiorentina Baseball che vale il primo posto nel girone C, e tra Nettuno BC 1945 e Jolly Roger Grosseto nel girone D, una serie che richiama alle storiche sfide in A1 e che per Nettuno potrebbe significare aggancio al primo posto. Importanti incontri anche nel girone A e nel girone B con le sfide tra Senago Milano United e Bollate Baseball, e tra Metalco Dragons Castellana e Bolzano Baseball.

Nel girone D riposa il Paternò (5-1) ed il Nettuno BC 1945 (3-1) ha quindi l’occasione di effettuare l’aggancio al primo posto. Prima però dovrà vedersela con un Jolly Roger Grosseto che arriva al “Castrì” di Nettuno motivato a riscattare lo sweep casalingo subito proprio dal Paternò. La squadra toscana dovrà però trovare il modo, con l’esperto Junior Oberto ed il venezuelano Kevin Sosa, di arginare un lineup che nell’ultimo turno ha segnato 40 punti in due partite contro WiPlanet Montefiascone grazie alla potenza delle mazze dei battitori di categoria superiore presenti nell’organico di Guy Trinci, e soprattutto riuscire a trovare il ritmo contro lanciatori esperti e di qualità come Andrea Pizziconi e Rommel Gonzales. A proposito del WiPlanet Montefiascone, la squadra viterbese ha davanti a sé la possibilità di trovare il riscatto contro i Panamed Lancers, alla disperata ricerca delle prime gioie in campionato.

Continue Reading

Altri Sport

Serie A2 Baseball – Resoconto, risultati e classifica terzo week-end

Nel terzo fine settimana di A2 Baseball si impongono Metalco Dragons Castellana, Longbridge 2000, Paternò Red Sox e Nettuno BC 1945, protagoniste di doppiette contro Tecnovap Verona, Athletics Bologna, Jolly Roger Grosseto e WiPlanet Montefiascone. Fuoricampo anche in questo turno dove spiccano i grand slam di Matteo Nifosi (Verona) e Ariel Soriano (Nettuno). Perde l’imbattibilità il Bollate 1959 (piegato dal Cagliari in gara uno) mentre lo conserva il Longbridge 2000 (4-0).

Published

on

Girone D

Si mantengono al comando i Paternò Red Sox, che allo “Jannella” di Grosseto spazzano il Jolly Roger vincendo l’anticipo del sabato con il risultato di 12-2 all’ottavo inning per manifesta superiorità, ed il secondo match della domenica per 5-2. Equilibrati i primi sei inning, chiusi sul 2-2. Poi esce fuori la squadra siciliana che tra settimo ed ottavo segna la bellezza di 13 punti. In gara due Kevin Sosa lancia 5.1 riprese di no-hit per Grosseto e mantiene il momentaneo 1-0 fino al settimo, dove incassa il pari da una valida di Omar Hernandez. L’ottavo inning taglia le gambe al Grosseto che subisce altri quattro punti con le valide di Santi FreniOmar Hernandez e Diego Botta. Doppietta anche per il Nettuno BC 1945 che non fa nessuno sconto al WiPlanet Montefiascone, sconfitto in gara uno per 31-0 al settimo inning dai fuoricampo di Mattia Mercuri (3-5, 4 PBC) e Ariel Soriano (grand slam, 8 punti battuti a casa con 5 valide su 6 turni di battuta), e 9-1 in gara due con Soriano ancora protagonista.

Continue Reading

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi