Invicta Grosseto: un primo maggio all’insegna dei tornei

Grosseto. Un primo Maggio all’insegna dei tornei, in casa della scuola calcio Elite dell’invicta grosseto calcio giovani. I bambini del presidente Brogelli, sono stati impegnati nei sottonotati tornei, che si sono tenuti tutti nella giornata della festa dei lavoratori :
– Esordienti 2007 guidati da mister Vittorio Mandragora e Davide Turetta, hanno vinto la prima edizione del torneo Santimaria, organizzato dal Saurorispescia e disputato presso il campo di via Adda. 
– Pulcini 2008 e 2009, guidati da Mister Silvio Mantiglioni e Claudio Terribile, si sono classificati al 2 posto, al Torneo città di Albinia dopo aver vinto 4 partite e pareggiate 2. Questi ottimi risultati purtroppo, non sono bastati per vincere ma comunque, i bambini hanno giocato benissimo. 
– in detto torneo, erano presenti anche i 2008 targati Grosseto, ma gestiti dall’invicta , guidati da Mister Maurizio Marconi e Daniele Tocchi, i quali hanno  giocando e  si sono comportati molto bene. 
– Primi Calci 2010, oggi guidati da mister Maurizio Bruni e Roberto Brizi, erano impegnati al Torneo Primavera di Orbetello. I 9 bambini del 2010, hanno dato il massimo,  acquisendo esperienza e dimostrando impegno e tanta voglia di giocare.
– stessa cosa, per i bambini del 2011, guidati da mister Marco Ascone, presenti anche loro al torneo di Orbetello. Per i 2011, ma comunque per tutti i gruppi impegnati nei tornei ,  è stata una bella giornata di sport e di divertimento. 
Il Presidente e il responsabile tecnico della scuola calcio Elite, si dicono soddisfatti e danno appuntamento ai prossimi tornei, tra cui il Dino Seccarecci riservato ai 2006 e il Vannelli per i 2008, nonché altri tornei. che saranno organizzati da altre società.
1 Comment
  1. sannino 4 mesi ago
    Reply

    l’invicta unica società scuola calcio elite della provincia di grosseto non ha vinto nemmeno un sei bravo, non tiene nemmeno una squadra nelle competizioni regionali molti allenatori non sono in possesso del patentino questo dimostra il livello in cui è precipitato il calcio maremmano

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news