L’Aquila-Grosseto: le pagelle

Thomas Pichlmann - foto Fabio Lubrani - www.grossetosport.com
GROSSETO 7 Partita dai ritmi blandi. I biancorossi, fanno la partita e mancano di un soffio il gol su azione. Il vantaggio però arriva ancora su rigore. Con l’uomo in più addormenta la partita e porta in Maremma la salvezza matematica.
BAIOCCO 6,5 Attento nelle poche volte che gli ospiti si presentano dalle sue parti, bravo e determinante a deviare nel secondo tempo una girata ravvicinata estremamente insidiosa, dopo si limita a fare lo spettatore.
MONACO 6,5 Svolge il suo lavoro con attenzione. I ritmi blandi e la poca pressione avversaria, gli consentono sul finire di salire per portare lontano la palla e guadagnare tempo utile.
BIRASCHI 6,5 Dirige la difesa a tre con ottima personalità e compie alcuni disimpegni di buona fattura.
LEGITTIMO 6,5 Concede veramente le briciole al suo diretto avversario.
FORMICONI 6,5 Sulla corsia sale a piacimento. Si concede anche qualche inserimento procurandosi una buona occasione  per segnare, senza fortuna.
ONESCU 6 Non si vede molto nel vivo dell’azione. Si limita a dare una mano in fase di copertura. Esce al 55′ per Verna.
DELLA LATTA 6 Prestazione senza particolari acuti.
PAPARUSSO 6,5 Conferma il suo buono stato di forma e disputa una buona gara, offrendo palloni interessanti.
VOLPE 6,5 Dirige il gioco con tranquillità, senza acuti particolari. Dopo il vantaggio, riduce i giri del motore e la squadra viaggia al minimo per gestire il risultato.
PICHLMANN 7 Sono sue le occasioni più pericolose del Grifone. Nella prima si vede deviare un tiro destinato sotto la traversa, in una si fa recuperare quando era ormai a tu per tu con l’estremo difensore. Ma si procura il rigore e fa subito suo il pallone per andare alla battuta. La salvezza matematica porta la sua firma.
TORROMINO 6 Meno brillante del solito, ma la partita viaggia su ritmi molto bassi e lui si limita a giocare lontano dalla porta.
VERNA 6 Entra al 55′ per Onescu. Svolge il lavoro con sufficienza.
FOFANA S.v. Entra al 76′ per Pichlmann
LUGO S.v. Entra al 84′ per Torromino
Arbitro  
MARINI 6,5 Gestisce bene una partita senza pressioni particolari. Preciso nelle chiamate, senza errori di rilievo.

 

1 Comment
  1. Daniele tanganelli 4 anni ago
    Reply

    Mi fa piacere che il sigillo a questa salvezza, l’abbia messo pichlmann…anche quest’anno, come in passato, nonostante le critiche…è riuscito a finire in doppia cifra…a 34 anni!!!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news