Berretti: impresa biancorossa, ma Callegari si fa di nuovo male

Arriva una bella vittoria per 3-2 in terra sarda contro la Torres per la Berretti del Grosseto allenata da Luciano Luzzetti sul bel campo di Ossi (un paese in provincia di Sassari).

La squadra biancorossa perde subito Callegari per uno stiramento e nella stessa azione la formazione di casa realizza la rete del vantaggio. Partenza in salita, dunque, per i torellini che sprecano almeno quattro occasioni per pervenire al pareggio e subiscono anche la rete dello 0-2 quando Di Iorio stende in area un giocatore sardo e l’arbitro fischia il penalty.

Nel finale di primo tempo Del Nero sbaglia una ghiotta opportunità ed al rientro negli spogliatoi l’allenatore unionista è una furia. Dopo una sonora strigliata, la squadra torna in campo con Federici al posto di Marretti e si schiera con un 4-2-4 molto offensivo: è chiaro che i torellini non ci stanno a perdere e tenteranno il tutto per tutto nella ripresa.

Dopo circa un quarto d’ora l’uomo in nero fischia un nuovo calcio di rigore (stavolta in favore del Grosseto) per fallo di mano. Sul dischetto va Prati che non tradisce e accorcia le distanze.

Sul 2-1 la partita cambia: Bartalucci colpisce la traversa e sul rimbalzo l’impressione è che la sfera abbia superato la linea. L’arbitro non la pensa così ed il risultato resta invariato. Pochi minuti più tardi Fanciulli viene steso in area ed il direttore di gara fischia l’ennesimo calcio di rigore della partita: sbagliarlo sarebbe un peccato ed i torelli si portano sul 2-2.

Il Grifone ha fame, vuole vincere e non si accontenta; così, al minuto numero 88, da una punizione di Fratini è Prati a servire con un bel cross Annunziata che realizza la terza rete che taglia le gambe al club di casa.

3-2 è il risultato finale di un incontro entusiasmante e ben condotto dalla squadra maremmana che ha saputo non arrendersi quando si è trovata sotto di due reti dopo 45 minuti. Peccato soltanto per l’ennesimo infortunio occorso in stagione a Callegari, un ragazzo sfortunatissimo a cui auguriamo pronta guarigione.

4 Comments
  1. Doc55 4 anni ago
    Reply

    Ammiratore da sempre di Mr.Luzzetti, sono felicissimo. Abbiamo un grande in casa, non lasciamocelo sfuggire. Forza Lucio!!!

  2. impresa 4 anni ago
    Reply

    Torres 5 punti in 30 partite…..mica male

  3. grifone 4 anni ago
    Reply

    Grande Calle non mollare

  4. Compagnera 4 anni ago
    Reply

    Siete fortiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news