Terza categoria: ultimi novanta minuti di fuoco. Roccastrada-Torbiera da tripla.

Novanta minuti per gioire. Il campionato di Terza categoria è giunto al suo epilogo. Domenica, con l’ultima di campionato, si assisterà agli ultimi novanta minuti di stagione regolare. Un’ultima domenica di campionato che non sarà banale vista la posta in palio. La lotta playoff infatti si deciderà tutta negli ultimi novanta minuti.
Il Cinigiano, secondo in classifica, è l’unica formazione certa di giocare i playoff. Forte dei suoi 55 punti e del secondo posto, ma soprattutto con la concomitanza del match tra Roccastrada e Torbiera, i ragazzi di Toniotti hanno brindato ai playoff già domenica scorsa. Domenica contro il Montiano, oltre alla sfida nella sfida tra Demerji e Panfi per la classifica cannonieri, Ferrini e soci cercano punti per mantenere la seconda posizione in classifica: status che concede i migliori privilegi negli scontri diretti.
Tra Roccastrada e Torbiera qualcuno piangerà. La sfida tra terza e quarta in classifica (54 contro 53 punti) è infatti un crocevia fondamentale anche per le altre formazioni. Oltre a fare la fortuna di una delle due, il match sarà fondamentale anche per le altre squadre in corsa per i playoff. In virtù di tale scontro infatti il Cinigiano è già certo dei playoff, mentre ad Aldobrandesca e Nuova Grosseto basterà vincere per dirsi dentro agli spareggi promozione. Roccastrada e Torbiera infatti sono artefici dei rispettivi destini, anche perché se il calcio farà il suo corso regolare amiatini e grossetani, impegnati rispettivamente contro Atletico Arcille e Scansano, dovrebbero ottenere i tre punti.

In caso di parità di punteggio tra 2 o più squadre al termine del campionato, per individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai play-off ovvero per stabilire l’ordine della classifica, si procederà a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine:
. dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
. della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
. della differenza tra reti segnate e subite nell’intero campionato;
. dal maggior numero di reti segnate nell’intero campionato;
. del sorteggio

Scontri diretti durante il campionato:

CINIGIANO 55 (Cinigiano-Torbiera 0-0, Torbiera-Cinigiano 1-0; Cinigiano-Nuova 1-1, Nuova-Cinigiano 2-1; Roccastrada-Cinigiano 1-1, Cinigiano-Roccastrada 2-2; Cinigiano-Aldobrandesca 1-0, Aldobrandesca-Cinigiano 1-0

TORBIERA 54 (Cinigiano-Torbiera 0-0, Torbiera-Cinigiano 1-0; Torbiera-Roccastrada 0-2, Roccastrada-Torbiera; Torbiera-Aldobrandesca 1-1, Aldobrandesca-Torbiera 3-0; Torbiera-Nuova 1-1, Nuova-Torbiera 1-1

ROCCASTRADA 53 ( Aldobrandesca-Roccastrada 1-1, Roccastrada-Aldobrandesca 1-0; Roccastrada-Nuova 1-2, Nuova-Roccastrada 2-4; Roccastrada-Cinigiano 1-1, Cinigiano-Roccastrada 2-2; Torbiera-Roccastrada 0-2, Roccastrada-Torbiera;

ALDOBRANDESCA 53 (Torbiera-Aldobrandesca 1-1, Aldobrandesca-Torbiera 3-0; Aldobrandesca-Roccastrada 1-1, Roccastrada-Aldobrandesca 1-0; Aldobrandesca-Nuova 2-1, Nuova-Aldobrandesca 0-0; Cinigiano-Aldobrandesca 1-0, Aldobrandesca-Cinigiano 1-0

NUOVA GROSSETO 52 ( Roccastrada-Nuova 1-2, Nuova-Roccastrada 2-4; Aldobrandesca-Nuova 2-1, Nuova-Aldobrandesca 0-0; Cinigiano-Nuova 1-1, Nuova-Cinigiano 2-1; Torbiera-Nuova 1-1, Nuova-Torbiera 1-1

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW