Il Barletta attende il Grosseto, ma è già iniziata la diaspora

Barletta Calcio (foto di F. Capacchioni tratta da www.ssbarletta.com)

Secondo quanto riportato da Tuttolegapro.com, a Barletta è già iniziata la diaspora di numerosi calciatori, che, pare, risolveranno anticipatamente i propri contratti col club pugliese. Tra i giocatori che lasceranno sicuramente il club di Tatò troviamo il portiere Vaccarecci e i centrocampisti Mantovani e Branzani. Insomma, una situazione figlia del campionato deludente (ma ampiamente pronosticato) disputato dai barlettani. In ogni caso, al Puttilli di Barletta il Grosseto, forse la più grande delusione di tutto il girone B, troverà una formazione che recupererà alcuni dei calciatori più importanti, come Cane e Zigon.

 

3 Comments
  1. ahia 6 anni ago
    Reply

    questo non ce lo avevate detto!

    CORRIERE DELLO SPORT.IT
    Viterbese, è Serie D! Battuto anche il Rieti
    Allo Scopigno i gialloblu si impongono sulla grande avversaria stagionale e conquistano matematicamente il salto di categoria

    • Yuri Galgani 6 anni ago
      Reply

      Tutto vero. La squadra gialloblù è andata a “passeggiare” in quel di Rieti conquistando anticipatamente la Serie D. Tra l’altro, l’impresa è stata dedicata dai ragazzi di mister Gregori a tutta la famiglia Camilli, colpita, come sappiamo, dalla grave perdita di Silvio, il fratello di Piero. Non a caso, il presidente Vincenzo Camilli non è potuto andare a festeggiare la vittoria del campionato in casa della maggiore antagonista stagionale proprio perché colpito dalla perdita dello zio paterno. Per Vincenzo si tratta del terzo campionato consecutivo vinto: due come presidente della Castrense e uno come presidente della Viterbese Castrense. Soldi o non soldi, anche questa è un’impresa che non riesce a tutti.

      P.S. Per il momento la denominazione societaria è sempre quella di Viterbese Castrense.

  2. beppe 6 anni ago
    Reply

    che c’entra col Barletta la castrenze-viterbese

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW