È iniziata la settimana che porta alla supersfida di domenica tra Gavorrano e Pianese

Gavorrano. È iniziata la settimana di preparazione che porta alla supersfida di domenica prossima al “Malservisi-Matteini” tra Gavorrano e Pianese. Le due rivali sono le regine del girone d’andata, con trentadue punti in quattordici partite. I rossoblù grossetani e i bianconeri senesi arrivano allo scontro diretto con una condizione ottimale e una striscia di sei risultati positivi consecutivi: entrambi hanno vinto gli ultimi quattro incontri disputati (segnando lo stesso numero di reti, undici) e hanno ottenuto un successo e un pareggio dopo l’ultima sconfitta subita. 

La Pianese di Marco Masi è al comando del girone E di serie D, il Gavorrano di Marco Cacitti è appena entrato in zona playoff, al quinto posto, a sette punti dagli avversari di turno. Per Federico Conti e compagni, reduci dalla settima vittoria esterna della stagione, è insomma la partita dell’anno: novanta minuti che potrebbero permettere di continuare a sognare fino al prossimo 5 maggio. 

La gara di andata si è chiusa a reti inviolate, con il Gavorrano in inferiorità numerica per gli ultimi quaranta minuti a causa dell’espulsione di Daniele Mori. La Pianese, il 2 dicembre scorso, ha utilizzato  negli ultimi tre minuti il follonichese Andrea Bracciali, che dalla settimana successiva è entrato nell’organico maremmano. A Piancastagnaio, tra l’altro, sulla panchina del Gavorrano c’era l’attuale allenatore, Marco Cacitti, chiamato a sostituire lo squalificato Rigucci.

I senesi domenica prossima faranno leva sul bomber Lorenzo Benedetti, leader della classifica cannonieri a quota ventuno reti (ha scavalcato Brega), mentre i rossoblù possono fare affidamento sulla coppia Gomes-Jukic, arrivata a quota 18 reti,  con Jukic a segno quattro volte nelle ultime  tre partite. I due potranno contare tra l’altro su Lamioni, tornato in campo a Massa.  Un motivo in più per dare nuova linfa alla speranza di proseguire il momento d’oro (tredici risultati positivi nelle ultime quindici uscite) che, in questa seconda parte di stagione, ha già permesso di recuperare ben sette posizioni in graduatoria.

Le statistiche individuali del Gavorrano

GAVORRANO RUOLO PG MIN RETI
Daniel Salvalaggio POR 32 2870 -24
Dragos Alexandroe POR
Alessio Martelli POR  
Michele Capozzi DIF 10

8

667

395

0

0

Cannara

Gavorrano

Mattia Placido DIF 14

14

1218

1154

0

1

Massese

Gavorrano

Leonardo Bruni DIF 32 2810 2
Davide Ferrante DIF 26 2116 1
Mattia Scognamiglio DIF 4

5

226

269

0

0

Viareggio

Gavorrano

Andrea Mastino DIF 28 2397 1
Andrea Bracciali DIF 10

15

203

873

0

0

Pianese

Gavorrano

Marco Berardi CEN 14 1260 0
Federico Conti CEN 28 2459 4
Leonardo Costanzo CEN 25 1353 3
Kristian Koci CEN 17 779 0
Francesco Cerretelli CEN 1

12

9

834

0

0

Pistoiese

Gavorrano

Tommaso Fontana CEN 1 7 0
Mattia Pardera CEN 10 422 1
Giulio Grifoni CEN 19 1916 1
Nicola Lamioni ATT 10

14

897

1049

5

3

Massese

Gavorrano

Alberto Gomes ATT 30 2255 10
Andrea Jukic ATT

19

1279

8

Imolese

Gavorrano

Matteo Carlotti ATT 16 448 0
Vincenzo Brunacci ATT 1 5 0

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW