Connect with us

Calcio

Juniores nazionali: un punto a Scandicci per il Grosseto, sconfitta per il Gavorrano

Published

on

di Gabriele Palmieri

Strappa un bel 1-1 il Grosseto impegnato in trasferta contro lo Scandicci che perde così la prima posizione a vantaggio del Poggibonsi che umilia con un clamoroso 9-1il Città di Castello. Grazie al successo del Gubbio con il Gualdo Casacastalda, il club fiorentino scivola clamorosamente al terzo posto.

A fare la partita è il Grosseto che si porta presto in avanti ed al quinto minuto va in vantaggio grazie al rigore fischiato per atterramento di Benocci e trasformato da Loffredo. Senza nulla togliere agli altri, quando il gioiellino di casa biancorossa è in campo si vede la differenza ed i torellini rischiano di portarsi persino sul 2-0 con Bartalucci che spreca una ghiotta occasione al quindicesimo.

Che non sia una giornata troppo fortunata per i ragazzi di Luzzetti si intuisce ancor più chiaramente nel finale di primo tempo quando Tuoni non riesce a concretizzare prima di testa e poi con una bella bordata dal limite dell’area.

Quello che conta è che il Grosseto c’è ed è vivo. I padroni di casa sentono la pressione di dover recuperare lo svantaggio e si fanno vedere a metà del secondo tempo, ma Minucci è bravo a metterci una pezza.

La beffa per i biancorossi arriva a dieci minuti dalla conclusione quando Gianassi riesce a trovare il gol del pareggio. Poteva concludersi in maniera migliore questa trasferta per il Grosseto, ma si tratta comunque di un punto importante che testimonia il valore di una squadra che sta crescendo in maniera costante e continua sotto la guida del tecnico Luzzetti e del suo staff.

Non va bene, invece, al Gavorrano la trasferta di Piancastagnaio. I bianconeri si portano in vantaggio con Capone, poi realizzano il 2-0 e condannano al ko la squadra mineraria che scivola in quartultima posizione in classifica quando mancano due sole giornate al termine.

Al di là del risultato non positivo per il Gavorrano, però, è bene ricordare che la classifica conta fino ad un certo punto quando si parla di settore giovanile. Ciò che conta di più è riuscire a formare giovani che possano entrare poi nel giro della prima squadra. In questo, ne siamo convinti, sia Cacitti che Luzzetti sono maestri ed il loro campionato crediamo che lo abbiano vinto più di quanto indichi la pura e sempre graduatoria.

Scandicci-Grosseto 1-1

Scandicci: Toffoletti, Frullini, De Muynck (40° Gianassi), Fedele (70° Berti), Beragnoli, Marchi, Manzani, Innocenti, Torrini (57° Alivernini), Pratesi, Saccardi. A disp. Danese, Vegni, Amoddio, Venturi, Mangani. All. Rocchini

Grosseto: Minucci, Grotti, Bartalucci, Montani, Majuri, Tostelli, Benocci, Tuoni, Loffredo (85° Signorini), G. Russo (57° De Frenza), De Luca (87° Branca). A disp. Bucci. All. Luzzetti

Arbitro: Camoni di Pistoia
Assistenti: Rossellini di Pontedera e Janniello di Prato

Marcatori: 5° Loffredo (rigore), 80° Gianassi
Ammoniti: Tostelli
Espulsi: 75° Manzani e Majuri

Pianese-Gavorrano 2-0

Advertisement
4 Comments

4 Comments

  1. Doc55

    2 Apr 2016 at 21:58

    Luzzetti é un ottimo allenatore. Guai a lasciarselo scappare: chi ha orecchi per ascoltare, recepisca il messaggio!!!!

  2. Gigi 52

    3 Apr 2016 at 08:32

    Bravi ragazzi, ancora una volta avete dato dimostrazione di grande carattere e forza di volontà alla faccia di chi sta seduto in segreteria che continuamente cerca di mettervi i bastoni fra le ruote e vi rema contro.

    • Osservatore

      3 Apr 2016 at 14:27

      Scusa Gigi ma avete fatto carte false per RI-entrare nel Grosseto …ed ora tutta questa rabbia nei confronti della società …ma ve lo aveva ordinato il dottore???

  3. GIGI 52

    4 Apr 2016 at 14:48

    X osservatore :certo che la verità VI FA MALE!!!!!!!!!!comunque il nome io lo metto!!!!!!!e se sei un uomo mi devi rispondere.

Leave a Reply

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Calcio

Marina, prosegue la campagna acquisti. Due nuovi attaccanti in attesa della ciliegina sulla torta

Published

on

Marina di Grosseto – Va avanti la campagna acquisti dell’Us Marina. La società ha infatti confermato il portiere Bianchi, quindi Danti e Pecorai oltre a promuovere in prima squadra gli juniores Ibra, Dabo, e Kante.
Trovato anche l’accordo con due attaccanti: Giacomo De Luca e Leonardi Campisi.

<<Siamo alla ricerca di un paio di centrocampisti e attendiamo la risposta di un giocatore che ci faccia fare il salto di qualità>>.
Così ha commentato ai nostri microfoni il ds Di Cesaro.

Continue Reading

Calcio

Follonica Gavorrano, venerdì sette agosto si comincia a sudare

Published

on

Follonica – Inizierà venerdì sette agosto la stagione per il Follonica Gavorrano. La partenza è quindi fissata per le ore 17 presso il centro sportivo “Aldo Nicoletti” in Via Sanzio a Follonica, centro che ricordiamo ospiterà i giocatori per tutta la prima parte della preparazione atletica.
La squadra di Favarin comincia a scaldare i motori in vista di una stagione non certamente facile, dove è chiamata a riscattare l’ultima campionato di Serie D che non è stato all’altezza delle aspettative.
Continue Reading

Calcio

Sagre sì o sagre no? I valori delle squadre cambieranno

Published

on

Grosseto – Sagre: sì o no? Questo è stato uno dei tormentoni di questa estate 2020. Alla fine c’è stata qualche amministrazione comunale che ha dato il via libera, ma c’è stato anche chi  ha detto di no e chi, infine, è stato in grado di supportare soluzione più intelligenti, perchè magari qualche soldino in cassa c’era.

Proprio quest’ultimo caso è quello verificatosi ad Orbetello con l’amministrazione comunale che, per stare maggiormente vicino alle attività di ristorazione, ha trovato un giusto punto di incontro.
Niente sagre, ma un contributo che è stato ben accetto da tutte le associazioni sportive. Molto bene quindi il sindaco di Orbetello, Casamenti, che con tutta la sua giunta è riuscito a trovare la giusta quadra.

Poi, invece, c’è chi ha dato l’ok ed è il caso di Magliano in Toscana. A Sant’Andrea e Montiano quindi ci sarà la possibilità per lo svolgimento della manifestazione culinaria, mentre con la Maglianese (per impossibilità dello svolgimento per il rispetto delle misure di sicurezza all’interno del paese) arriverà un contributo.

C’è inoltre che ha detto di no. Questo sono i casi di Campagnatico e Follonica dove non sarà possibile svolgere qualsiasi tipo di sagra per decisione prese rispettivamente dalla giunta comunale e dal commissario.

Infine, ci sono paesi come Alberese o Sorano (tanto per citarne alcuni) dove l’evento si svolgerà con le dovute precauzioni e nel rispetto delle regole.
Essere favorevoli o contrari? Bella domanda, a cui sarà difficile trovare una risposta, anche se una cosa è ben chiara: si andrà a formare una disparità di disponibilità tra le società che potrebbe portare ad alterare gli equilibri.

Ai posteri l’ardua sentenza.

Continue Reading

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi