Eccellenza: il 24^ turno di campionato, il Grosseto ospita il San Miniato Basso

Grosseto. Siamo ormai alla vigilia di quello che potrebbe rappresentare un crocevia definitivo per il Grosseto (54) nel campionato di Eccellenza Toscana; domenica prossima, infatti, scenderà allo Zecchini il Fucecchio nell’incontro che, in pratica, varrà l’intera stagione. Prima, però,  sempre allo Zecchini, c’è da affrontare il San Miniato Basso (35), squadra in piena corsa per accedere ai play off e che non vorrà farsi tagliare fuori, anche se la sua posizione appare, al momento, abbastanza tranquilla. Da parte biancorossa, invece, ci sarà da affrontare l’incontro con la solita concentrazione e cercare di portare a casa i tre punti per diversi motivi: il primo perchè il Grosseto deve scendere in campo cercando di vincere tutte le partite, anche contro squadre che sulla carta sono tra le più forti del girone, ma anche perchè, proprio in vista dello scontro diretto di domenica prossima, arrivarci con sei punti di vantaggio vorrebbe dire avere quasi i 3/4 di vittoria finale in tasca, potendo, oltretutto, contare su due risultati favorevoli su tre. E’ vero che il Fucecchio (48) questa settimana riceve la Pro Livorno (42) e che quindi avrà un impegno complicato, soprattutto se i labronici ripeteranno la prestazione fatta a Grosseto alcune settimane fa, e che potrebbe esserci anche l’occasione per i biancorossi di Magrini di allungare, ma noi non dobbiamo commetter l’errore di ascoltare gli altri risultati; prima vinciamo in campo, poi, alla fine, si guardano gli altri risultati e si fanno i conti.
Il resto del programma vede il Valdinievole Montecatini (41), apparso in più di un’occasione in leggero affanno, ricevere l’Atletico Piombino (16), ormai condannato ai play out; il San Marco Avenza (39), saldamente in zona play off, riceverà la Pontebuggianese (21), che ancora spera di poter uscire dalle zone pericolose della classifica; ultimo incontro che riguarda squadre in zona play off è quello relativo alla Cuoiopelli (37) che riceverà un Castelnuovo Garfagnana (30) sempre più assestato verso una tranquilla salvezza diretta.
Scendendo nella classifica troviamo l’incontro Vorno (26) Castelfiorentino (28) partita che meterà in palio i classici sei punti per una possibile salvezza diretta; lo Sporting Cecina (10) ferma in classifica ormai da diverse settimane e destinata alla retrocessione, riceverà il Montignoso (30), ad oggi tranquillamente salva e che ancora potrebbe sperare in difficile un aggancio alla zona play off, mentre in chiusura della 24a giornata avremo lo scontro che potrebbe portare ad evitare i play out tra Camaiore (25) e Atletico Cenaia (22). (AS)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news