Incontro tifosi-Pincione: il futuro passa dalla situazione degli impianti in gestione

Pincione con gli Allievi del Grosseto

GROSSETO. Si è svolto ieri pomeriggio l’incontro tra la dirigenza biancorossa, rappresentata dal presidente Pincione e dal direttore Paolo Iapaolo, con un rappresentanza di tifosi capeggiata da Fabio Buglieri.

All’ordine del giorno il futuro dell’Fc Grosseto, dopo le voci non rassicuranti che si erano sparse in città nei giorni scorsi.
La proprietà ha risposto in maniera esaustiva alle richieste dei supporters.
Sul futuro al momento è difficile capire quale possa essere anche perché il tutto è legato alla convenzione dello stadio che era stata stipulata per la durata di un anno e quindi nel 2016 andrà in scadenza.

Quindi come ha chiarito il presidente Pincione è difficile parlare di Lega Pro quando non si ha neanche un campo dove giocare.
Inoltre si attende anche la consegna del terreno di gioco di Via Austria per il settore giovanile.

Le nostre fonti però ci rassicurano che entro sabato pomeriggio, al massimo lunedì mattina, possa essere concluso definitivamente e consegnato alla società biancorossa.

E’ utile però ricordare che il progetto Fc Grosseto vive grazie agli investimenti effettuati da soggetti privati stranieri, che devono vedere le loro somme essere poi valorizzate da un passaggio di categoria, da un brand ed un marchio che si rinforza.
Quindi da una parte c’è il raggiungimento degli obiettivi sportivi dall’altro di quelli legati strettamente al marketing.

10 Comments
  1. abe 3 anni ago
    Reply

    Allora siamo a posto!!!

  2. guazza 52 3 anni ago
    Reply

    Cerchiamo di essere ottimisti FORZA. G R O S S E T O

  3. Dario 3 anni ago
    Reply

    Ma solo a Grosseto sorgono questi problemi….??? Miraccomando rivotatelo……

  4. Giovanni1 3 anni ago
    Reply

    Quindi mi sembra di capire che la Lega Pro è legata alla disponibilità dello stadio. Mi sembra una scusa per cercare di smobilitare in quanto se si dovesse vincere o essere ripescati per la Lega Pro il comune non credo che si possa permettere di negare lo stadio alla squadra.

  5. MaremmanoDoc 3 anni ago
    Reply

    Quindi Fabio non ho capito?
    Bisogna preoccuparci o no sul futuro del Grosseto?
    Oppure hanno voglia di continuare con il Progetto Grifone?
    E’ logico che chi investe deve considerare tutto, le vittorie, ma anche le sconfitte.
    E soprattutto si deve chiedere cosa uno vuole fare se una delle ipotesi non andasse in porto (ovviamente la seconda).
    Un Brand si rinforza col tempo e col farsi conoscere, e se un Progetto è ben fatto, e magari occorre 1 anno in più, penso che gli investitori siano piacevolmente colpiti.
    E’ difficile arrivare e vincere. Non sempre succede.
    Ma se sono davvero degli Imprenditori avranno anche considerato l’ipotesi di un altro campionato di serie d (vincendolo), se davvero tengono a questa cosa.
    Il tuo parere qual’è Fabio?

    • Fabio Lombardi 3 anni ago
      Reply

      Bella domanda. L’impressione che ho io ed è del tutto personale, è che siamo al 50 e 50.
      Vincere il campionato era ed è un aspetto fondamentale anche perchè quando vai dagli investitori puoi dire di partecipare ad un campionato professionistico e non di dilettanti.
      Sicuramente concordo nel dire che sarebbe folle investire somme ingenti per un anno e poi salutare perchè non si è vinto.
      Credo che il marchio Fc Grosseto si sia rinforzato in un anno e sicuramente avrà più valore rispetto ad agosto 2015; la testimonianza dei tifosi presenti in massa a Viterbo è un buon biglietto da visita ed è una piccola dimostrazione che margini di crescita ci sono.
      L’aspetto dell’impiantistica può influire in maniera notevole; nel senso che l’amministrazione potrebbe agevolare la società biancorossa, ma deve vederci anche nel futuro.
      Insomma la situazione non è semplice e ci sono tante variabili ed è per questo che quindi 50 e 50.
      Spero di essere stato chiaro.

      • MaremmanoDoc 3 anni ago
        Reply

        Si grazie della risposta…
        Credo che il Comune (anche se cambi proprietario) se cosi possiamo dirlo, dovrà fare la sua parte per non fare come ha fatto con il baseball.
        Troppo importante avere persone cosi in maremma, per potersele far sfuggire.
        Ci saranno dei problemi si, ma penso che con un minimo di voglia e di volontà si possa risolvere il tutto (riguardo agli impianti).
        Mi sembra di assistere a un film già visto qualche mese fa con il tabellone luminoso.
        Forse Pincione ha lanciato un messaggio al Comune, che spero venga raccolto…del tipo:
        “Noi ci siamo, siamo pronti per poter vincere un campionato di serie d o passare in lega pro e disputare un’altra stagione indimenticabile…però adesso sta a voi aiutarci e farci vedere chiaro!”.
        Bhe questo è quello che penso io, dimmi se sbaglio.
        Ma tanto dipende dal Comune. Come ha fatto andare via uno, ha la capacità di far andare via anche quest’altro. Per quello noi Tifosi e voi come Maggiore testata giornalistica della Provincia non potete permettere questo scempio. Perfavore Fabio!!!!

        PS-scritto e non riletto

        • Fabio Lombardi 3 anni ago
          Reply

          Io credo che chi dovere in Comune si stia già muovendo per quanto riguarda il campo di Via Austria.
          Per lo Stadio credo sia doveroso un incontro tra le parti ed essere chiari: un amministrazione comunale può darlo in concessione per più anni solo se i programmi societari sono a medio lungo termine e non anno per anno.

          • MaremmanoDoc 3 anni ago

            Fabio, ma voi di Grossetosport non potete fargli un’intervista dove si parla del futuro del Grosseto? Magari facendo domande di noi utenti ben selezionate? Tanti vorrebbero chiedere, ma nessuno lo fa perché non abbiamo i mezzi per farlo.
            Visto che c è la possibilità tramite voi, tu o yuri, non sarebbe una cosa da fare???.
            Anche per far vedere la stima che hanno i grossetani nei confronti di Pincione e dei suoi soci.
            Ho lanciato un’idea… Spero che vi piaccia pure a voi. Sempre forza Grosseto!

  6. Lupo 3 anni ago
    Reply

    Bravo Maremmano Doc, hai proposto un’ottima iniziativa, hai fatto un’ottima proposta, anch’io mi associo, tra l’altro trovandosi Pincione a Grosseto in questo momento sarebbe il momento ideale per fare chiarezza

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news