Connect with us

Grosseto Calcio

Camilli: una notte di riflessione

Published

on

Advertisement
5 Comments

5 Comments

  1. sologrosseto

    3 Mar 2014 at 00:03

    Ecco rifletti.Ma rifletti molto bene,chi deve andare via!!!!!

  2. Daigrifone

    3 Mar 2014 at 07:28

    Camilli dimettiti per davvero.
    Lascia la squadra vattene a Viterbo.
    Noi andremo avanti con i nostri passi.
    Non se ne può della non programmazione.

  3. roberto

    3 Mar 2014 at 13:58

    caro piero camilli….l’unico da esonerare sei proprio te…..continui a cacciare gli allenatori per nascondere i tuoi limiti…tanto vale che tu stia in pianta stabile nella tua zona di viterbo…facendo una squadra altamente competitiva forse a fine stagione potevi anche trovare qualcuno interessato alla societa’!!!invece e’ la solita storia…esonerare gli allenatori …sempre e comunque…allegri..pioli ..cuccureddu ecc..ecc..ne sono passati tanti sotto la tua gestione…e li hai bruciati tutti,,,comunque grazie per la serie b e per i tanti campionati di alta classifica…sei stato ad un passo dalla serie a…e di questo i grossetani ti ricorderanno sempre con affetto…tuttavia è giunta l’ora di mollare…tanto se devi andare avanti cosi’…ti ritroverai con zero paganti allo stadio!!!

  4. Doc'55

    3 Mar 2014 at 17:40

    Capisco tutto, ma non mi piacciono le offese. Si puó essere di parere differente, ma non si puó, né si deve offendere. Siamo tutti amareggiati, non siamo i 10000 del 13 maggio 2007, né quelli della magica notte del match allo ‘Zecchini’ col Livorno, siamo pochi, e siamo Maremmani. Un ciclo é finito, il ciclo di un Presidente, grande come lo fu Mario Ferri…altri tempi…non contano gli allenatori, contano i traguardi ed anche le delusioni, ma gli sportivi ringraziano sempre. É andata, mi secca dover ricordare Celi di Campobasso e Palazzi da Napoli, ma sono i due esecutori che popolano i sogni piú terrificanti. Guardiamo oltre, e non lasciamoci prendere dall’Iran, ma dalla sana rabbia di ricominciare a gridare ‘Forza Grosseto’.

  5. Erika

    3 Mar 2014 at 18:17

    Booooo……

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi