Connect with us

Baseball

Baseball: il nuovo manager dell’Enegan Grosseto è Carlo Del Santo

Published

on

Si è tenuta oggi presso lo stadio Jannella la prima conferenza stampa del nuovo anno, in cui l’Enegan Grosseto Baseball ha presentato le principali novità per la stagione 2015.

Un fiducioso Mazzei ha ribadito la volontà di confermarsi ad alti livelli nella categoria, unitamente a quella di vedere sempre più giovani e sempre più grossetani nel roster, come dimostrato dalla campagna acquisti di cui lo stesso presidente biancorosso si è detto molto soddisfatto ritenendo il roster 2015 almeno di pari livello rispetto a quello della scorsa stagione.

A tal proposito il direttore sportivo Boni ha dichiarato che la campagna acquisti per il prossimo campionato è quasi terminata e che l’unico tassello mancante è un lanciatore italiano per sopperire all’assenza di Piccini dovuta ad impegni universitari. Quasi definito anche l’arrivo di Hector Sena, ex Bbc nel 2007, che dovrebbe fare il rilievo a Marquez e dare una mano sia allo staff tecnico che alla società stabilendosi definitivamente a Grosseto.

Confermati in blocco gli altri giocatori con le eccezioni di Santolupo, che molto probabilmente non rivedremo in biancorosso, e di due veterani che concludono l’attività agonistica: Emanuele Ermini e Luca Bischeri che, tuttavia, continueranno a collaborare con la società.

Proprio capitan Bischeri ha preso la parola nel corso della conferenza stampa confermando l’intenzione di voler smettere di giocare, ma ribadendo al contempo di voler restare nell’ambiente e di voler collaborare con il progetto della società. Da parte sua, Mazzei ha sottolineato di avere estremo piacere nel mantenere Bischeri nel sodalizio, dandogli ampia disponibilità su qualsiasi scelta vorrà intraprendere riguardo il suo ruolo futuro.

Boni e Mazzei hanno poi proseguito confermando la politica dell’inserimento progressivo dei giovani del vivaio in prima squadra sulla scia degli ottimi risultati ottenuti nel 2014.

I nuovi inserimenti nel roster, già annunciati, sono Ferri e Giannini che continueranno anche a far parte della squadra Cadetti. Altri ragazzi saranno chiamati ad allenarsi allo Jannella durante la stagione.

Nell’ambito dell’accordo stipulato tra Enegan Grosseto Baseball, Maremma Baseball, Junior Grosseto e Bsc Grosseto una importante novità riguarda proprio i Cadetti biancorossi che, oltre a disputare il proprio campionato di categoria, faranno parte del roster del Maremma Baseball in Serie C con l’obiettivo di giocare quante più partite possibile in virtù dell’accordo raggiunto con la società del presidente Falletti, presente in conferenza stampa, che si è detto entusiasta.

Per quanto riguarda lo staff tecnico, confermato in blocco anche questo con l’unica variazione di Silvio Balducci che andrà a fare il pitching coach nelle giovanili biancorosse e verrà sostituito in prima squadra da Stefano Cappuccini.
Paolo Minozzi andrà a ricoprire l’importante ruolo di sovrintendente tecnico dell’intero progetto occupandosi anche del settore giovanile. La società ha fatto questa scelta per due motivi: portare nel giro dei prossimi due anni in IBL una squadra giovane con staff giovane e, nell’ottica di una ricostruzione settore giovanile, avere come coordinatore tecnico una persona di esperienza e capacità.

Il nuovo manager della prima squadra, scelto dopo una consultazione della dirigenza con l’intero staff tecnico, sarà Carlo Del Santo.

Il nuovo skipper ha preso la parola ringraziando la dirigenza per la fiducia e la preziosa opportunità che gli è stata concessa e ha dichiarato che farà il possibile per rispondere alle aspettative della società, consapevole che non sarà facile ripetere i risultati dello scorso anno ma fiducioso sulla qualità tecnica e umana del roster a sua disposizione. Ha ribadito, inoltre, la sua grande attenzione ai giovani e la necessità di farli crescere. Ha confermato, infine, che il roster è completo con l’unica esigenza di un set-up lungo che possa sostituire Piccini.

L’azienda Enegan, con cui la dirigenza sta parlando per definire le esigenze per la nuova stagione, è confermata come main sponsor ma la società sta anche trattando con nuovi sponsor che potrebbero affiancare il Grosseto Baseball nel prossimo futuro.

Queste le prime impressioni di Carlo Del Santo, neomanager dell’Enegan Grosseto: <<Ringrazio la società per avermi dato questa opportunità. Fare meglio dello scorso anno è difficile, poiché la coppa dei campioni nel baseball viene disputata da chi vince la IBL e non da chi vince la serie A federale. Personalmente ho gli stessi obiettivi che ha la società: per questa ragione abbiamo inserito ragazzi giovani nel roster, compresi Ferri e Giannini che sono ancora in età per giocare nella categoria Cadetti. Abbiamo preso Riccardo Gentili, cugino di Andrea Sgnaolin che ha ventuno anni, ed abbiamo confermato i giovani presenti nel 2014 e che hanno fatto più che bene. Cerchiamo di fare quello che abbiamo fatto lo scorso anno: confermarsi non è mai facile, ma credo che le basi ci siano per ripetersi. Ho già lavorato con quasi tutti questi ragazzi e sono persone straordinarie, oltre che validi giocatori. Ci serve un lanciatore, poi per il resto credo che siamo a posto e sono fiducioso.>>

Questo lo staff tecnico dell’Enegan Grosseto Baseball per la stagione 2015:

Manager: Carlo Del Santo
Coach: Luca Moretti, Emiliano Ginanneschi, Stefano Cappuccini, Enrico Franceschelli, Stefano Turci

Advertisement
3 Comments

3 Comments

  1. grifo1912

    2 Gen 2015 at 17:39

    Chi è Carlo del Santo? Che carriera ha fatto? Da dove viene? Quali squadre ha allenato? Voi non lo,dite e a me piacerebbe invece saperlo. Ha giocato nel Grosseto? È la stessa persona?

  2. b.dg

    2 Gen 2015 at 17:55

    Ma è uno scherzo?

  3. piede

    2 Gen 2015 at 18:22

    Bene Carlino!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi