Momentè al 94′ e la Pianese conquista un prezioso pari a Novara

NOVARA-PIANESE 1-1
NOVARA: Marchegiani, Cagnano, Sbraga, Bove, Nardi, Buzzegoli (77′ Schiavi), Bortolussi (77′ Pinzauti), Gonzalez (77′ Peralta), Bianchi, Piscitella (68′ Collodel), Barbieri (71′ Cassandro). A disposizione: Marricchi, Tartagna, Pogliano, Zunno, Visconti, Capanni, Fonseca. All. Banchieri Simone
PIANESE: Fontana, Seminara (89′ Montaperto), Cason (66′ Romano), Dierna, Simeoni, Catanese, Udoh (58′ Rinaldini), Benedetti Giacomo (46′ Regoli), Momentè, Gagliardi, Figoli (46′ Carannante). A disposizione: Sarini, Ambrogio, Vavassori, Benedetti Luca, Scarlino, Tampwo. All. Masi Marco
ARBITRO: Tommaso Zamagni di Cesena (Massimiliano Bonomo-Fabrizio Giorgi)
MARCATORI: 11′ Gonzalez (N) 94 Momentè (P)
AMMONITI: Catanese, Udoh, Gagliardi, Romano (P) Cagnano, Bove (N)

Novara. Nella diciassettesima giornata la Pianese impatta all’ultimo istante per 1-1 contro il Novara. Prima azione di marca amiatina al 3 minuto con un tiro velleitario dal limite di Giacomo Benedetti che non inquadra lo specchio della porta, poi all’11’ gol del Novara con un tiro dai 20 metri di Gonzalez. Reazione delle zebrette al 15 minuto con un tiro-cross di Giacomo Benedetti smanacciato da Marchegiani, alla mezz’ora atterrato all’interno dell’area di rigore Cason: lascia proseguire il gioco il direttore di gara. Novara pericoloso al 36 con un fendente di Buzzegoli bloccato a terra da Fontana, al 38′ girata sottoporta di Udoh che sfiora il palo. Al 40′ occasionissima per la Pianese con Udoh che anticipa il portiere e da posizione defilata conclude di un soffio a lato. Bianconeri tutti in avanti alla ricerca del pareggio e con un episodio molto dubbio al 42′: tocco di mano di un difensore del Novara su traversone di Giacomo Benedetti all’interno dei sedici metri, con l’arbitro che lascia giocare, nonostante le proteste dei giocatori amiatini. Ad inizio ripresa Fontana anticipa ottimamente in uscita Buzzegoli, al 60′ tiro di Rinaldini neutralizzato dall’estremo difensore locale. Pianese tutta riversata in avanti con un diagonale di Momentè dai venti metri che sibila sul fondo. Senesi ancora in avanti e insidiosi al 74 minuto con una conclusione a giro di Rinaldini che sfiora l’incrocio dei pali alla sinistra del portiere. Al 77′ tentativo di Romano che non trova fortuna, sul fronte opposto ci prova all’81 Cassandro da fuori ed è bravo Fontana a respingere in angolo. Al 94′ arriva il meritato pareggio della Pianese con il colpo di testa vincente di Momentè che consegna un punto importante ai bianconeri di mister Marco Masi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW