Il Manciano perde tra mille polemiche.

Manciano – Piombino 0 – 2

Manciano: Sabatini, Fa. Biribicchi, M. Laghi, Margiacchi, Lupi, Verde, Marconi (64’ T. Laghi), Berna, Schiano, Carletti, Terenzi (66’ Menci). All: Renaioli.

Atletico Piombino: Mariani, Catalano, L. Gherardini, Venditto, A. Gherardini, Rocchiccioli, Zaccariello, Balestracci (63’ Ferrini), Papa, Di Federico, Rossetti (83’ Becherini). All: Di Tonno.

Arbitro: Cinque di Firenze

Assistenti: Sciortino del Valdarno, Pisicchi di Viareggio

Marcatori: 44’ Papa (r), 90’ Ferrini (r)

Note: Gara disturbata da un forte vento; spalti semivuoti per il gran freddo; angoli 2 a 1 per il Piombino; ammonito Lupi (M); espulso Fa. Biribicchi (M).

MANCIANO. Il Manciano perde  in casa contro l’Atletico Piombino tra mille polemiche nei confronti del direttore di gara che concede due calci di rigore molto sospetti.
Giornata fredda e caratterizzata dal forte vento. Nessuna azione degna di nota nei primi quarantacinque minuti, ma ad un minuto dal termine della prima frazione di gioco l’arbitro concedeva il primo penalty per un fallo di mano molto dubbio del difensore Biribicchi. Dal dischetto si presentava Papa che realizzava.
Nella ripresa si vede ancora ben poco in campo con il Manciano che non riesce a produrre azioni pericolose. Si arriva così al 90° con un nuovo rigore sempre per fallo di mano di Biribicchi, come nel primo caso molto dubbio. Ferrini dagli undici metri realizza il goal del 2 a 0.
Nei minuti di recupero arriverà anche l’espulsione dello stesso Biribicchi. Manciano che interverrà sul mercato e già in settimana arriveranno i nuovi nomi. Tra i sicuri partenti Carletti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW