Le ultimissime ed i convocati da Manciano, San Donato e Fonteblanda

Nella foto un esultanza del Fonteblanda

Qui Manciano. Un Manciano che si presenterà in campo, come accaduto sinora, con molto assenze, alle 15,30, affronterà alle 15,30, nel terzo turno di Promozione, l’Atletico truria. On saranno presenti ben cinque giocatori: Paliciuk, Paolini, Troili, Ferrigni e Lelli, mentre rientrano Mbaye e Gallitano. I biancorossi hanno sinora perso le prime due gare subendo 6 reti senza segnare. Un iter di inizio stagione negativo che la squadra allenata da Morello vuole cambiare. Già da questa partita contro ua squadra alla portata dell’undici mancianese chiamato ad una prova d’orgoglio. Questi i convocati: Del Duchetto e Surugiu (portieri), Abelli, Gallitano, Berna, Del Buono, Celestini, Radicati, Chiatto, De Nardin, Margiacchi, Mbaye, Merli, Moneti, Pecci, Lemme, Ballerini. La partita sarà arbitrata da Mattia Solito di Piombino coadiuvato dagli assistenti Mirko Marcoaldi e Martina Corsini di Livorno.

Qui Fonteblanda. Il Fonteblanda, dopo la bella vittoria esterna colta a Rosignano, nella terza giornata di Promozione, all’Armenti ospita i livornesi dell’Armando Picchi che, anche se in coabitazione, sono al comando della classifica. Un avversario ostico per i neroverdi che puntano alla conquista del terzo risultato positivo consecutivo e, quindi, a mantenere l’imbattibilità in campionato. Francesco Ripaldi, tecnico fonnteblandino, è conscio della difficoltà dell’impegno ma anche delle buone cose mostrate dalla sua squadra. “Stiamo crescendo – afferma il tecnico maremmano – e gara dopo gara stiamo prendendo coscienza delle nostre possibilità. L’avversario è molto forte, ha esperienza ma noi dobbiamo riuscire a continuare la strada che abbiamo intrapreso, con serietà umiltà, lavorando molto soprattutto negli allenamenti”. Quattro gli assenti: Gentili, Maggio, Montefusco e Guglione.

Questi i convocati: Bartali e Angiolini (portieri), Dorso, Abbate, Pavin, Lubrano, Batazzi, Ricci, Melchionda, Picchianti, Censini, Paladini, Quinonez, Giani, Magnani, Falciani, Ingrossi, Gabotti. L’incontro sarà diretto da una terna senese formata dall’arbitro Carmine Gianmarco Cappetta coadiuvato dagli assistenti Nicola Cavini e Pietro Casale.

Qui San Donato. Trasferta impegnativa per il San Donato che, nella terza giornata di Promozione affronterà a Larderello la Geotermica. Anche se i padroni di casa hanno perso le prime due partite disputate, sono sempre una compagine pericolosa. I donatini, primi in classifica con 6 punti, cercano un altro successo anche se un pari esterno non sarebbe sgradito. Il tecnico Cinelli è conscio dell’importanza della partita. “Saremo noi a “dover fare la partita” – afferma l’allenatore bianco verde. La gara è difficile e noi dobbiamo giocare al meglio, rimanere concentrati e non dare spazio alla squadra avversaria. E’ una squadra che può impensierirci e dovremo dare tutto”. Nelle fiala bianco verdi una sola assenza, quella di Sardelli.

Questi i convocati: Storai e Ritondale (portieri), La Spina, Savini, Agnelli, Bresciani, Lupi, Hotman, Tonini, Monaci, Pira, Amorevoli, Rigutini, Tamalio, Angelini, Antongini, Rispoli, Anichini, Catella, Gautieri, Gaudenzi. La partita sarà arbitrata da Luca Cerioli di Livorno coadiuvato dagli assistenti Leonardo Canali di Viareggio e Vincenzo Mongelli di Pisa.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news