Connect with us

Grosseto Calcio

Rick Perna nuovo socio o consulente di Pincione?

Published

on

Grosseto Finalmente domenica si tornerà a parlare di calcio giocato e il Grifone dovrà vedersela contro la Fezzanese. Se ciò avverrà davanti agli occhi del presidente Pincione e della socia Janet Mazzullo, però, non è ancora sicuro, anche se i soliti bene informati ci hanno detto che i due potrebbero arrivare a Grosseto fin da domani, venerdì 2 settembre. La notizia interessante, però, è che con loro potrebbe giungere una persona importante, Richard “Rick” Perna, statunitense di chiare origini italiane, amico di Tacopina (attuale presidente del Venezia ed ex-numero uno del Bologna), di Joey Saputo e di James Pallotta (presidente della Roma) nonché di altri grossi personaggi nord-americani. In realtà, non sappiamo se Perna verrà fisicamente a Grosseto né che ruolo, nel caso, potrà avere (magari socio, consulente o semplice amico di Pincione), ma se sarà così ci auguriamo che sia per investire tanto denaro nell’Fc Grosseto . In ogni caso, Rick Perna è un uomo d’affari importante, che da circa un ventennio lavora con le banche d’investimento, come Citigroup. In qualità di consigliere delegato e responsabile, poi, si è occupato e si occupa di compravendite e di sviluppo in ambito sportivo per la Park Lane, la più importante realtà del settore esistente nel Paese a stelle e strisce. Per capirci, in Italia Perna è dietro operazioni come quelle per l’acquisizione di club prestigiosi come Venezia, Bologna e Roma. Negli Usa, invece, c’è il suo zampino in operazioni da milioni di dollari per l’acquisto dei Detroit Pistons (nella famosa Nba) e dei Los Angeles Dodgers nel baseball statunitense (Mlb), mentre in Inghilterra in quella del Fulham.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
19 Comments

19 Comments

  1. piede

    1 Set 2016 at 13:02

    Credevo venisse GEORGE SOROS…….

  2. Corrado

    1 Set 2016 at 13:08

    A mio parere i soldi son finiti da tempo (vedi il mancato ripescaggio in Lega Pro, le pendenze col Comune di Grosseto, con alcune ditte e con gli stessi calciatori dello scorso campionato) e, quindi, c’è assoluto bisogno di liquidità…

  3. Sologrifo1960

    1 Set 2016 at 13:37

    Ma questo Perna, porta i soldi?

  4. Mister x

    1 Set 2016 at 14:04

    E se fosse invece una cessione?……

  5. Massi

    1 Set 2016 at 14:26

    Può portare anche Cangitano o Scaglietti, tanto la esecutorietà dello sfratto si avvicina. Con l’occasione, voglio sottolineare che il Bar Risciò è stato chiuso, un altro pezzetto della nostra storia che se ne va. Viene in mente Canzio e tutti gli altri che ci hanno lasciato.

  6. Sesto

    1 Set 2016 at 16:08

    Non si sa se ridere o se piangere…tutto questo valzer di nomi italoamericani forieri di chissà quali meraviglie, per una società che poco più di un mese fa non è stata capace di prendere al volo la banale quanto favolosa occasione di tornare in Lega Pro mediante il ripescaggio. Ma per l’amor di Dio…

    • Corrado

      1 Set 2016 at 17:58

      Concordo al 100% con Sesto!

  7. il ciolo

    1 Set 2016 at 17:07

    alternative………..

    • Massi

      1 Set 2016 at 18:58

      Alternative? Ma se ti fai ancora questa domanda forse non hai ben presente la situazione…

    • Sesto

      2 Set 2016 at 10:57

      ALTERNATIVE?????? Per quanto mi riguarda, qualunque cosa, anche la peggiore, è preferibile a questa situazione, di cui, peraltro, non si comprende neppure il senso. Ripartiamo qualsiasi categoria, facciamo uno o anche cinque anni sabbatici… dispiace, ma – ripeto – va bene tutto, purché abbia fine questa inguardabile ed insopportabile telenovela.

  8. Maremmano di ferro

    1 Set 2016 at 18:15

    Come uno dei capolavori di Agata Christie… Non fateci prendere 20 punti di penalizzazione(2 per ogni vertenza definita in peius) se bastano e lasciateci morire in pace….

    • Grifo65

      2 Set 2016 at 07:36

      Maremmano di ferro potresti avere ragione. Ma tanto noi si gioca a vinciperdi. vai sicuro!!!

  9. October27

    1 Set 2016 at 19:09

    Altra puntata della soap opera. Altro fumo negli occhi ….
    Che incantatore di serpenti….
    Ma quale scopo avrà?

  10. max

    1 Set 2016 at 19:28

    L’alternativa?

    La Sagra del Tortello a Roselle.

  11. october27

    1 Set 2016 at 20:17

    Altra puntata…
    Quando finirà questa storia?

  12. sportivo

    1 Set 2016 at 22:44

    Beh almeno si mangia roba buona genuina locale niente di americano

  13. Sly1978

    1 Set 2016 at 23:12

    Grandi operazioni in Inghilterra con il fulham….difatti e’ fallito!!!
    Bastaaaaaaa!!!

  14. Bailon

    2 Set 2016 at 12:32

    Ancora fumo negli occhi, ancora promesse, ancora sceicchi e americani…

  15. Attila

    3 Set 2016 at 11:04

    Il Fulham e’ fallito grandi Investimenti, ancora non avete capito questi sono come gli Americani che vennero nel batti e corri e poi come’ finita ???

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi