Pontedera-Grosseto: le interviste. Statuto: “Pessimo esordio”

Francesco Statuto (allenatore del Grosseto): <<Pessimo esordio. Ci siamo svegliati tardi. Siamo partiti malissimo, ci siamo ripresi, ma poi ci siamo fatti sorprendere ancora. Loro hanno sfruttato al massimo le occasioni avute. Noi no, basta vedere il numero dei calci d’angolo. Che dire, siamo un cantiere aperto. Vedremo cosa accadrà domani in sede di mercato, ma io ho fiducia nell’operato societario. Come avete visto, poi, abbiamo giocato con elementi fuori ruolo. Tra i nuovi mi dite che vi è piaciuto Ricci. Beh, sì, è un giovane davvero interessante. Comunque, lo stesso Biraschi non ha fatto una gara troppo negativa. Diciamo che ha commesso errori determinanti. È giovane, diamogli il tempo di crescere>>.

Paolo Indiani (allenatore del Pontedera): <<Grosso primo tempo del Grosseto. Risultato generoso per noi. Diciamo che abbiamo leggittimato il risultato nel secondo tempo. In fase di possesso palla il Grosseto mi ha impressionato. Il nostro obiettivo è quello di far giocare più giovani possibili. Magari già arrivare sestultimi sarebbe un grande traguardo, anche se non ci sono retrocessioni. Gran gol di Grassi, giocatore di un’altra categoria. La coppia Arrighini-Grassi ha davvero un’intesa invidiabile>>.

11 Comments
  1. addio 6 anni ago
    Reply

    O Statuto, non siamo mica all’asilo! Su, via, sono scarsi. Ma che partita ha visto, mister? Non è che ‘ste pallonate l’hanno mandata in confusione, eh?

  2. ok 6 anni ago
    Reply

    Uno che commette errori determinanti per il risultato non ha fatto una gara troppo negativa? Fa bene a difendere il giocatore ma non lasciare dichiarazioni di questo genere!

    • Yuri Galgani 6 anni ago
      Reply

      Concordo, Sergio.
      Giustissimo. Statuto ha difeso l’indifendibile.

  3. cartesio bersani 6 anni ago
    Reply

    La colpa non è nè di Statuto nè di Biraschi o Formiconi o di un Onescu centrocampista messo a fare il terzino destra; è di chi ha voluto che la squadra non fosse pronta per l’inizio del campionato, vendendo in blocco il reparto difensivo titolare provato in ritiro ed in coppa italia e non sostituendolo adeguatamente (Tedeschi arrivato con la pubalgia, Terigi con autonomia fisica limitata). Tra l’altro, ok la coppia titolare Terigi-Tedeschi quando saranno a posto fisicamente, ma i ricambi quali sarebbero? Colui che ha pagato l’iscrizione, pur fregadosene di questo campionato perchè tanto deve lasciare, non credo ci stia, conoscendolo, a fare queste figurette in giro anche quest’anno, dopo l’anno scorso

    • Yuri Galgani 6 anni ago
      Reply

      Cartesio,
      ti sei fatto la domanda e ti sei dato la risposta, tra l’altro, contraddicendo la conclusione alla quale sei giunto. Il nome al quale alludi non è forse quello di Camilli?

      • cartesio bersani 6 anni ago
        Reply

        è lui è lui…..basta co sta tarantella, o rimane una volta per tutte e rimane per bene oppure via subito, non tra 1 anno, subito

        • Anonimo 6 anni ago
          Reply

          Non dimenticare il 94 juri il guerriero non gli danno spazio

  4. Anonimo 6 anni ago
    Reply

    Avete cresciuto ragazzi che sono con voi da anni…il guerriero ci sta dagli spazio

  5. niko 6 anni ago
    Reply

    Il guwrriero ha bisogno di spazio e fiducia juri il 94 marinelli e uno che combatte x la maglia

  6. Nello Mancini 6 anni ago
    Reply

    Quando è stato nominato come allenatore Statuto ho subito storto la bocca e rimango della stessa opinione.Sono sicuro che con un altro allenatore gli stessi giocatori di ieri messi meglio,avrebbero fatto tutta un’altra partita.

  7. datemi retta 6 anni ago
    Reply

    ahiahiai!!! siamo ripartiti da dove era finita, una sconfitta e con tante reti subite, il Comandante sta lasciando la nave che affonda,ci ha regalato tante soddisfazioni, ma e’ chiaro che non ha piu’ voglia del Grosseto e questo sinceramente e’ molto deludente, prendiamone atto tutti insieme, ma dopo tanta luce, vedo tanto buio all’orizzonte, non ve la prendete troppo con il Mister, ho timore che anche la squadra di quest’anno sia inadeguata alle aspettative dei tifosi e avrei tanta voglia di sbagliarmi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news