Connect with us

Calcio

Anteprima – Il logo dell’Atletico Maremma

GROSSETO– Ecco il logo dell’Atletico Maremma, società che sta nascendo dalla fusione tra Albinia e San Donato.
Confermati i colori rosso verde, mentre qualche ripensamento potrebbe esserci ancora sul nome che sembra non convincere pienamente qualcuno.
Staremo a vedere.  Intanto ecco il simbolo per eccellenza, con le due società che hanno voluto mantenere intatta le loro identità. Da una parte il forte delle saline simbolo di Albinia rigorosamente in rosso, dall’ altra il gallo , icona del San Donato con colore verde. Rosso e verde che si uniscono in un abbraccio e che da vita all’Atletico Maremma o come si chiamerà .

Quello che è certo, che la nuova società sta andando avanti per la propria strada conscia del fatto che questa fusione era da farsi. L’impatto con simpatizzanti e tifosi delle due fazioni tutto sommato è stato quasi indolore.

D’altra parte San Donato e Albinia sono due realtà in cui si conoscono bene persone e situazioni. Ed è per questo che la fusione tra le due società è passata quasi come un passaggio naturale, scontato. Impossibile pensare che due società del genere , nel calcio attuale, con le risorse umani attuali, avrebbero potuto mantenere i livelli di categoria e farsi la “ guerra” a chi fosse più bravo.

Società nel raggio di tre chilometri, che avrebbero fatto la stessa categoria, con in più una terza incomoda, il Sant’ Andrea, anche questa meritatamente in Promozione. Inoltre c’è molto fiducia sugli uomini che hanno messo la firma su questa storica fusione, Luca Teglia, Cristiano Vettori, Luca Vaselli , Maurizio Santori, Lino Negrini, Donato Zauli sono una garanzia. Ed allora avanti con fiducia con le prossime mosse già scritte, è ora di tuffarsi nel mercato. E l’Atletico Maremma o come si chiamerà questa nuova , grande realtà del calcio maremmano, non starà a guardare.

Advertisement
9 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

9 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Carino lo stemma 🤣🤣🤣🤣

Come te allo specchio

ma si so anche impegnati per farlo?

Polemiche sciocche e noiose . Le due società hanno fatto una scelta tosta per entrambe e meritano tanto rispetto. Questi commenti infantili ed inutili Su nome e stemma certamente non servono a nessuno e tantomeno alla nuova realtà. Tra l’altro sono anche venute a noia . Con tutto il rispetto s’intende 👍

Guarda che non è che uno commenta la fusione o altro eh, mica so sempre l’argomento del giorno, sinceramente anzi, a me personalmente non me ne frega niente di pregi difetti modalità, discorsoni come dici te, a me non è che vengono a noia, proprio me ne frego.
Se ti mostro la terza maglia di una squadra puoi dire che è bruttina, ma non per questo ti interessa sapere e parlare della storia di quella squadra del presidente e di come è nata.
Il commento era solamente sullo stemma, bruttino.
del resto, STIcavoli

Se puoi traduci anche in lingua italiana così che possiamo capire tutti cosa scrivi . Grazie

Non è complicato, per niente.
Hai tirato fuori la fusione, dicendo che hanno fatto una scelta importante, e che le sciocche polemiche hanno stancato…
Hai ingigantito il discorso, qua nessuno fa polemiche su una cosa o l’altra della fusione.
L’unica cosa detta è che lo stemma è bruttino, l’argomento inizia e finisce li non è che uno vuole fa polemiche chissa quanto giganti, è una frase che prende e finisce li una semplice considerazione.
Poi che “tutte” queste polemiche sullo stemma siano venute a noia mi sembra strano, questo è l’unico articolo nel quale si parla dello stemma, e non mi sembra di vedere 3045 commenti…
Comunque era una considerazione, proprio perche non me ne frega nulla facciamo finta che non ho detto nulla e finisce qua.

Secondo me, al di la del giudizio estetico sullo stemma che può ragionevolmente differire da individuo a individuo, bisogna riconoscere una linea di coerenza positiva nelle scelte di colori, logo e denominazione, sempre che quelli ipotizzati siano confermati come definitivi. Mi spiego meglio: é evidente il desiderio di conservare un richiamo alle rispettive appartenenze sia nelll’impostazione cromatica che nella grafica dei simboli dello stemma ma la scelta di un nome svincolato da ridotti confini da “frazioni” che può abbracciare un bacino di simpatizzanti più esteso la ritengo strategica e importante. Se veramente questo sodalizio manterrà le ambizioni genetiche delle due ex realtà e lavorerà per ottenere soddisfazioni adeguate sia con la prima squadra che con l’intero settore giovanile potrebbe divenire seriamente la “stella polare” e il “traino” naturale per tutto il movimento dilettantistico del sud della provincia e questo progetto necessiterebbe di un appoggio più largo e dell'”affetto” sportivo di appassionati coinvolti da Capalbio ad Alberese fino a Magliano e oltre nell’entroterra. Questo ovviamente senza danneggiare le specifiche realtà calcistiche locali ma rappresentando semplicemente anche loro in una specie di punta di diamante di questa porzione di Maremma.

Ringrazio sportivo con la K per il pensiero espresso…anche molto bene! Sintetizza perfettamente quello che il nuovo gruppo dirigente cercherà di fare…….magari con l’aiuto di altre persone che contribuiranno a far crescere ulteriormente la società…sia come 1° squadra sia soprattutto a livello di settore giovanile.

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

9
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x