Andrea Ciolli, capitano di lungo corso dei biancorossi

Ciolli

Grosseto. La figura storica di Andrea Ciolli, capitano del Grifone, è stata premiata dalla nostra testata giornalistica (in nome anche della stampa grossetana) quale 3° classificato nella graduatoria del Biancorosso dell’anno, dopo bomber Vegnaduzzo e Berretti. La stampa locale con il riconoscimento, ma anche gli sportivi presenti in sala Pegaso hanno espresso il proprio apprezzamento per il capitano unionista Andrea Ciolli per quanto fatto nel campionato appena concluso. Non ci si deve dimenticare che Ciolli è stato il perno centrale difensivo dell’Us Grosseto, squadra che in tutto l’arco del campionato ha subito il minor numero di reti (18). Oltre al carisma del personaggio (giocatore di una certa caratura tecnica e morale) ci sono i numeri a dargli ragione e rafforzano la sua posizione di leader di una squadra che, pur non avendo vinto il campionato, è stata miglior difesa del girone.

2 Comments
  1. Checco 2 anni ago
    Reply

    Il giocatore migliore della squadra. Ha sempre dato l’esempio sia in campo che fuori. Carisma e personalità, oltre che doti tecniche da categoria superiore. Partiamo dalle conferme di giocatori come lui se vogliamo vincere il prossimo anno e non rinforzare gli altri

    • Lupo1912 2 anni ago
      Reply

      D’accordISSIMO con Checco, Ciolli ha fisicità esperienza e garantisce anche qualche gol su palla inattiva.
      Non dimentichiamoci poi che Ciolli fa parte della difesa meno battuta del campionato, anzi anche l’anno precedente targato Roselle è stata la miglior difesa del campionato.
      A parer mio la riconferma di Ciolli deve essere scontata.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW