Davide Renacci: “Vittoria non nasce per caso, ringrazio tutti”

I festeggiamenti del Sorano

Sorano. Felice e soddisfatto per la promozione in prima categoria, il presidente del Sorano, Davide Renacci, che esprime le proprie emozioni attraverso un comunicato ufficiale.

“Vincere un campionato è un’emozione grandissima che auguro a qualsiasi addetto nel calcio..
Ma la vittoria non arriva mai per caso, ho visto società fare squadre con tutta gente di categoria superiore e sfiorare di poco i play out..
Per questo oggi voglio ribadire i miei ringraziamenti a tutti coloro che hanno permesso tutto ciò.
Ringrazio i tifosi presenti ieri e tutti coloro che ci hanno seguito durante la stagiine,
Ringrazio gli sponsor che ci hanno sostenuto,
Ringrazio il d.s. Emilio Baldoni per l’impegno e la serieta. Ci sono stati alti e bassi caro Emilio ma abbiamo lavorato a stretto contatto tutta la stagione io e te soprattutto in estate nel costruire la rosa e questa è la gratificazione piu grande e che meritiamo..
Sei stato voluto fortemente da tutto il consiglio a ricoprire quel ruolo, ricordo ancora la trattativa fatta nella tua cantina in estate, immagino sia stata dura passare da mister a direttore sportivo ma hai fatto un grande lavoro e ti prendi un grande merito.
Senza fare torto a nessuno ma ringrazio molto pure il segretario Daniele Gabbrielli che ha avuto a che fare a stretto contatto con me da luglio scorso fino ad oggi, e il segretario è una figura di grande impegno e importanza oggi in una società.
Ringrazio il fisioterapista Francesco Bedini,
Ringrazio i 2 mister Daniele e Luciano Reali che hanno saputo creare e trainare un grande gruppo oltre che preparare al meglio i nostri ragazzi,
Ringrazio tutta la squadra uno ad uno siete grandi calciatori ma soprattutto persone fantastiche e serie, portero il ricordo di ognuno di voi per sempre dentro di me!
Ringrazio tutti i componenti del consiglio direttivo, non è mai facile mettere d’accordo tante persone tutte assieme ma siamo riusciti pure in questo e con il mio carattere non è semplice! Da dicembre in poi per impegni di lavoro non sono potuto essere sempre presente lasciando il ruolo da presidente al vice Roberto Mancini e nonostante questo non è cambiato nulla xche questa società è una famiglia e non c’è presidente o vice che tenga,
Ringrazio le donne nonche mogli dei dirigenti che fanno parte attiva di questa famiglia che ci hanno cucinato la cena tutti i venerdi e sono state sempre pronte a qualsiasi nostra richiesta e in qualsiasi occasione.
Ringrazio l’ex presidente Vasco Torti perché mi è stato vicino e mi ha insegnato tanto specialmente il mio primo anno da presidente e perché come dicevo prima per vincere un campionato si parte con la costruzione del progetto molto tempo prima quindi è giusto che lo senta pure suo questo campionato.
Spero di non aver dimenticato davvero nessuno!
Grazie a tutti!!
Si vola in prima categoria💪💪”

7 Comments
  1. Ettore 8 mesi ago
    Reply

    Ringrazia anche il budget esagerato che hai potuto spendere !!
    Con queste cifre ci si fa la promozione!!

  2. Forza Sorano 8 mesi ago
    Reply

    Ragazzi…..
    L’invidia è proprio una brutta bestia!!
    Cosa ne sapete voi di quanto ha speso il Sorano, cosa ne sapete della difficoltà di reclutare calciatori in queste zone così lontane dal capoluogo!!!
    La società Sorano è sanissima, senza un centesimo di debito nonostante non abbia grossi sponsor dietro….. è una delle poche società che comunque vadano le cose paga i giocatori fino all’ultimo giorno!!!
    E poi quello che spende è tutto frutto del sudore di quei dirigenti che organizzano e si fanno un gran mazzo durante le festività di Agosto….
    Quindi invece di criticare fate i complimenti……..INVIDIOSI !!!
    FORZA SORANO

    • Bleh Bleh 8 mesi ago
      Reply

      “difficoltà di reclutare” hai ragione, siete fuori dal mondo, tirate fuori i soldi e poi diventa molto piu facile “reclutare” vai.

    • Ettore 8 mesi ago
      Reply

      Nessuno vi fa una colpa di quanto spendete. Ma è certo che avete un budget che vi permette rimborsi spesa da Eccellenza. Beati voi !
      Questo si può dire ?
      Non è poi obbligatorio prendere giocatori cari da fuori, si può anche decidere di puntare su quelli della zona con obiettivi più modesti !

  3. Luca 8 mesi ago
    Reply

    Vittoria meritatissima!!!
    FORZA SORANO

  4. Forza Sorano 8 mesi ago
    Reply

    Caro Ettore
    Perché una società come il Sorano dopo tanti anni di 2^ non ha il diritto di tentare il salto di categoria …… tanto più che ha vinto il campionato con 9 giocatori in rosa tra Sorano e Pitigliano e gli altri provenienti perlopiù dal viterbese . Non so chi ti da informazioni ma il budget non è alto quanto pensi tu e comunque interamente coperto dai proventi della Sagra.il motto di questa società è “”Non spendere quello che non si ha”””
    Molte società che hanno raccolto molto meno sono indebitate fino al collo….il Sorano no!!!
    Quindi complimenti a tutti e ancora una volta FORZA SORANO

    • Ettore 8 mesi ago
      Reply

      Diciamo che la sagra rende molto, allora !
      Comunque nessuno vi toglie i meriti, io torno alla mia prima frase: tra le cose da ringraziare c’è anche il budget fuori categoria !!!
      Come lo era quello del S. Andrea lo scorso anno ( anche lì la sagra rende !!)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW