Connect with us

Grosseto Calcio

Grosseto da sballo: Galligani e Boccardi firmano il 2-0 allo Scandicci

Published

on

Grosseto – Continua il sogno del Grosseto. Al ‘Carlo Zecchini’, i biancorossi demoliscono lo Scandicci con una prova convincente e tante occasioni create. Nel primo tempo, il grifone prende le misure agli ospiti e viene fermato soltanto dal portiere e dalla sfortuna. Nella ripresa, i gol di Galligani e Boccardi sanciscono la vittoria finale e rinsaldano il primato nel girone E di Serie D.

Prima del fischio d’inizio, il commovente omaggio delle squadre a Francesca e Viviana – le due tifose biancorosse scomparse venticinque anni fa, ricordate con due mazzi di fiori consegnati dai capitani sotto la Nord.

L’incontro comincia a ritmi piuttosto contenuti, con la partita che si infiamma nella parte centrale del primo tempo. Al 18′ è il Grosseto ad avere l’occasione di portarsi avanti: grande discesa di Polidori che trova Sersanti al centro dell’area, il cui tiro a botta sicura colpisce la traversa. Sugli sviluppi della stessa azione è ancora Sersanti a tentare la conclusione a rete ma un difensore dello Scandicci riesce ad immolarsi e salvare la retroguardia ospite. Pochi minuti dopo, i biancorossi reclamano un calcio di rigore con Gorelli che viene atterrato in area dopo un colpo al volto. Al 27′ un sussulto dello Scandicci mette i brividi al Grosseto: Ferretti manda al tiro De Marco ma Barosi è bravo a respingere. Dieci minuti dopo, grande giocata di Galligani sull’out di destra che salta un uomo e pennella in mezzo per Boccardi: l’attaccante maremmano stoppa e calcia ma trova la grande risposta del portiere ospite. Sulla ribattuta Gorelli colpisce la difesa. È l’ultima grande occasione del primo tempo con l’arbitro che manda le squadre a riposo dopo 3′ di recupero.

Nella ripresa non cambia l’inerzia della partita: è il Grosseto che tenta di tenere in mano il pallino del gioco, mentre gli ospiti restano arroccati in difesa, pronti a ripartire in velocità. Al 67′ il grifone la sblocca: Galligani si infila in un varco lasciato libero sulla destra e con un preciso diagonale infila Timperanza. Incassato il gol, lo Scandicci si butta subito in avanti e crea forse la migliore occasione della sua partita. Pescato solo davanti alla porta, Ferretti consegna il tiro fra le braccia di Barosi che quasi incredulo sventa il pericolo. Al 77′, ancora uno scatenato Galligani va vicino al raddoppio calciando di poco a lato dopo una cavalcata sulla sinistra. Sul finire di gara il Grosseto abbassa progressivamente il baricentro riuscendo a contenere agevolmente le offensive avversarie. Nel recupero, esplode la gioia dello Zecchini quando Sersanti strappa a centrocampo e serve Boccardi sul filo del fuorigioco per il definitivo 2-0.

Nella lotta al vertice, il Grassina perde terreno dopo un pareggio pirotecnico contro l’Aglianese (3-3), mentre il Monterosi torna alla vittoria (0-1) sul campo dello Sporting Trestina. Quando mancano otto partite al termine del campionato, il Grosseto resta in vetta a +2 sui laziali.


FINALE: Grosseto-Scandicci 2-0 (67′ Galligani, 93′ Boccardi)

GROSSETO (4-3-1-2): Barosi; Polidori (33′ s.t. Raimo), Ciolli [C], Gorelli, Milani (20′ s.t. Sabatini N); Cretella, Fratini (39′ s.t. Ravanelli), Sersanti; Giunta (15′ s.t. Viligiardi); Boccardi, Galligani (35′ s.t. Giani). A disposizione: Nunziatini, Raimo, Viligiardi, Sabatini L, Ravanelli, Giani, Villani, Sabatini N, Pierangioli. Allenatore: Ferioli (Magrini squalificato).

SCANDICCI (4-2-3-1): Timperanza; Zaccagnini, Manganelli, Colombini, Frascatore (39′ s.t. Nieri); Guidelli (10′ s.t. Borgarello), Sinisgallo; Poli, Bianchi, De Marco (22′ s.t. Saccà); Ferretti [C]. A disposizione: Bruni, Francalanci, Vinci, Nieri, Segantini, Pecci, Borgarello, Saccà, Saccardi. Allenatore: Gori.

Arbitro: Sig. William Villa di Rimini
Ass: Sigg. Ionut Eusebiu Nechita di Lecco e Simone Asciamprener Rainieri di Milano.

Ammoniti: Manganelli (S), Ciolli (G)
Recupero: 6′ (3′ p.t., 3′ s.t.)

Spettatori: 1300 (583 abbonati)

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x