Connect with us

Juniores

Juniores provinciali: i risultati di giornata. Vincono Paganico e Roselle.

GROSSETO. Continua la marcia in vetta alla classifica del Paganico che si impone per 2 a 1 nello scontro diretto sul campo del Ribolla, che con quetsa sconfitta esce al momento fuori dalla lotta per il primo posto. Uno strepitoso Vacchiano trascina i suoi con una pregevole doppietta, di Derack il goal per i padroni di casa.

Non molla neanche il Roselle che come da pronostico rifila un secco 4 a 0 allo Sticciano. Rosi, protagonista di giornata con una tripletta, chiude il conto Polla.
Prova di forza della Nuova Grosseto che gioca a tennis 6 a 1 contro il Neania Castel del Piano. A sorpresa il Fonteblanda piega un Valpiana, decimato a causa di molti giocatori che sono passati in prima squadra.
Crisi per il Casottomarina che non riesca a vincere neanche in casa contro un ostico Porto Ercole (2-2). Infine bella vittoria per il Braccagni che piega al “Tavarnesi” 3 a 1 l’Argentario, mentre il Roccastrada si impone a sorpresa 3 a 2 sul Manciano.

A.PITIGLIANO-SAN DONATO

BRACCAGNI-ARGENTARIO 3-1

CASOTTOMARINA-PORTO ERCOLE 2-2

FONTEBLANDA-VALPIANA 2-1

NUOVA GROSSETO B-NEANIA CASTEL DEL PIANO 6-1

RIBOLLA-PAGANICO 1-2

ROSELLE-STICCIANO 4-0

ROCCASTRADA-MANCIANO 3-2

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
19 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

19 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Deboli?

sarà meglio smettere di andare a cena?

Sai Il casotto allena i ragazzi per poi mandarli in prima squadra, così sicuramente c’è il rischio di indebolire la juniores, inserendo sempre ragazzi più giovani,la differenza è che le altre pagano giovanotti per la prima squadra e poi li dirottano alla juniores, o perché squalificati (e qui è colpa del giudice sportivo, basterebbe dare tutte le squalifiche a tempo e non a chi si e a chi no) o perché bisogna vincere per forza.
Poi il prossimo anno si può sempre tirarci indietro per il <> regionale, sai c’è la prima squadra, e la sagra non si può più fare ad oltranza

ABBOMBOLE
ma basta è da quando seguivi gli allievi del batirose che cerchi scuse e dai le colpe agli arbitri o a ragazzi che non sono il tu figliolo.
Tutti danno giocatori alle prime squadre o agli juniores quando ne hanno bisogno.
Accetta i risultati del campo e impara a perde.

prima di tutto firmati, e poi mi conosci poco, chi mi conosce sa che mai ho dato colpe ai ragazzi, la mia è solo una considerazione su un commento in merito al Casotto che ha fatto un punto in tre partite, sai con gli allievi del Batirose di scuse ne dovevo trovare poche, dati i 23 gol fatti da mio figlio e da come giocava la squadra del grande Nencini, forse eri te che non ti firmi che cercavi scuse

vatti a rilegge i commenti che metti su campionando dai tempi degli allievi… tante volte hai dato la colpa al tuo portiere o ai difensori, e altrettante all’arbitro.

roberto ma parli ancora? in 4 partite hai fatto 1 punto dai

A san donato si torna primi e poi si vanno a fa tre al Manciano

ho qualche dubbio che tu sia di roselle ,se non sbaglio il roselle non è mai stato primo quindi si torna primi è un parolone inadatto..per il fatto che vieni su e ce le fai tre…possibile tutto ci sta… come all’andata..magari quando entri nel nostro campo ti perdi..abituato alle piccole misure e ci perdi anche la partita..chi lo sa..cmq se si puo far un piacere meglio a voi che alla nuovagrosseto superstar

primi a pari punti col paganico dopo la prima di ritorno ma con lo scontro diretto vinto 😉

zitto che se poi perdi o pareggi hai fatto solo una figura di merda

Roberto sembri Mazzarri… Vai a piange da un’altra parte

sarai sicuramente della rubentus

potete parla di tutto ma non potete dire niente agli allievi del batirose hanno fatto un grande campionato e il mister ha fatto uno splendido lavoro, molti allenatori dovrebbero prendere esempio dal Nencini. UN NOME UNA LEGGENDA

è solo sprecato a stare fermo, prendono degli pseudo allenatori e lui no.
FORZA NENCIOOO

il nencini se ora va in una squadra come il manciano o casotto è capace di vincere il campionato

il casotto nn so come è a livello di squadra,il manciano è notevolmente depotenziato a livello di organico tra infortuni e prestiti forzati alla prima squadra ( 7 ragazzi è tanta roba)

ma del braccagni non si dice niente?

Ma che vuoi di del braccagni?

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

19
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x