Connect with us

Calcio

Giovanissimi provinciali: Saurorispescia a valanga.

Published

on

GROSSETO. Continua la sfida a distanza per la vetta della classifica tra Giovanile Amiata e Saurorispescia. Gli amiatini si impongono per 1 a 0 sul difficile campo di Paganico e mantengono il +5 in classifica su un Saurorispescia straripante che fa addirittura nove al malcapitato Invicta.

Bella affermazione esterna anche per il Casottomarina che espugna Porto Ercole per 4 a 1 come anche l’ALbinia che si impone per 3 a 1  nel derby contro l’Orbetello.
Al momento l’unico successo casalingo è quello del Saurorispescia “B” che batte per 3 a 2 l’Argentario.

INVICTA-SAURORISPESCIA 0-9

ORBETELLO-ALBINIA 1-3

PAGANICO-GIOV.AMIATA 0-1

PORTO ERCOLE-CASOTTOMARINA 1-4

SAURORISP. “B”-ARGENTARIO 3-2

COSTA ARGENTO-RIBOLLA

FONTEBLANDA-NUOVA GROSSETO BARBANELLA 02/02

POL.SCANSANO-A.PITIGLIANO 02/02

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
2 Comments

2 Comments

  1. Tutti Furbi

    2 Feb 2014 at 09:56

    Tanto puzzo per niente.. Sia gli juniores sia i giovanissimi hanno giocato tutte le partite. Nessuna tragedia, prima di dare “dei delinquenti” ai dirigenti FIGC , gridare allo scandalo, pulirsi la bocca con la carta igienica.

  2. Anonimo

    2 Feb 2014 at 14:33

    Con allerta meteo della protezione civile fino alle ore 24 del sabato, che invitava amettersi in viaggio solo in casodi necessità, è giusto far viaggiare centinaia di ragazzi per una partita di calcio che deve essere solo un gioco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi