Berretti: Successo gavorranese, Grosseto al top

Nel campionato Berretti a sorridere è tutto il calcio della Maremma grazie ad un Gavorrano combattivo e ad un Grosseto che da quel brutto anatroccolo che era in avvio di stagione ha saputo trasformarsi, di settimana in settimana, in un bellissimo cigno ed ora non vuole più fermare il proprio fantastico volo che lo ha proiettato in cima alla classifica del girone. I ragazzi di Cacitti hanno ottenuto il bottino pieno nell’ostica trasferta di Bellaria con la rete messa a segno da Periccioli; molto bene anche il Grosseto, che ha conquistato i Tre punti superando in casa la Carrarese.

I minerari hanno iniziato la partita rendendosi pericolosi con Petri e Fabbri e costringendo i padroni di casa a chiudersi in difesa; al 22°, su una punizione battuta da Cretella, Periccioli ci è arrivato di testa deviando la palla in fondo alla porta difesa da Morelli.

Sul punteggio di 1-0, il Gavorrano ha continuato a non dar tregua agli avversari con una serie di belle azioni sulla fascia. I maremmani hanno reso impossibile la vita ai padroni di casa per tutto il primo tempo ed, a fine gara, una certa dose di rimpianto si è letta negli occhi dei maremmani che avrebbero meritato forse il raddoppio.

In avvio di ripresa il Bellaria ha provato a pareggiare con una serie di sfuriate, ma le occasioni sono sfumate ed il Gavorrano ha potuto riprendere in mano le redini del gioco controllando il vantaggio senza ulteriori brividi.

Al 70° la miglior opportunità della ripresa per i ragazzi di Cacitti: in questa occasione Zaccariello è stato sfortunatissimo nel vedere il proprio tiro sfumare di poco a lato del palo più lontano. Sarebbe stato un bel goal ma, poco avrebbe influito nell’economia del match: ai gavorranesi è bastato il minimo scarto quest’oggi per rientrare in Maremma con il sorriso sulle labbra.

Per il Grosseto è stata la vittoria del cuore: nel 2-0 con cui è stata superata la Carrarese c’è tutto il carattere della squadra maremmana, una compagine che di settimana in settimana è cresciuta ed ha oleato i propri meccanismi fino a raggiungere la vetta della classifica grazie al pareggio (2-2) imposto dal Santarcangelo al San Marino ed allo 0-0 con cui si è conclusa la sfida tra Pisa e Prato.

Nei primi minuti il match è sembrato indirizzarsi su binari favorevoli agli apuani che hanno avuto la possibilità di passare in vantaggio su penalty, ma Ambrosini ha fallito clamorosamente il calcio piazzato lasciando l’amaro in bocca alla propria squadra.

I torellini si sono ritrovati in Dieci dopo 38 minuti a causa dell’espulsione di Serdino ma, dopo un momento di sbandamento in cui si è rivelato decisiva la bella parata del portiere Napoli, hanno saputo ricompattarsi fino a disputare un ottimo secondo tempo.

Dopo l’espulsione dell’apuano Pedruzzi in apertura di ripresa, al 67° il biancorosso Fanciulli ha concluso a rete una bella triangolazione legittimando la supremazia maremmana.

Ad un quarto d’ora dal termine una nuova tegola è caduta sui torellini, ridotti in Nove a causa del cartellino rosso mostrato a Tognoni, ma l’Undici di Plicanti non ha saputo approfittare della insperata superiorità numerica risultando inoffensivo.

All’83° un fallo di Battistini in area ha costretto il direttore di gara a tirare ancora fuori dal taschino il cartellino rosso: il conseguente penalty, il secondo della giornata, è stato trasformato da Prati e per i carrarini si sono chiuse definitivamente le porte della possibile rimonta.

Grosseto-Carrarese 2-0

Grosseto: Napoli, Tognoni, Ricci (1st Fanciulli), Serdino, Bernardini, Callegari, Prati (42st Marretti), Fratini, Boccardi (32st Adami), Ziani, Amorfini. A disp. Storai, Kudinov, Bracci, De Frenza. All. Fralassi.

Carrarese: Bianchi, Pedruzzi, Buso, F. Maccabruni, Battistini, Del Padrone, Babboni (42st Spadaro), Albano (32st Giuntoni), Tazzini (42st Basteri), Ambrosini, Nardi. A disp. L. Maccabruni, Della Nina, Cristiano. All. Plicanti.

Arbitro: Callari di Piombino
Assistenti: Trapani e Biondi
Marcatori: 22st Fanciulli, 39st Prati
Espulsi: 38pt Serdino, 13st Pedruzzi, 31st Tognoni, 38st Battistini

Bellaria-Gavorrano 0-1

Bellaria: Morelli, Crudeli, Ghedini, Amati, Varrella, Lombardi, Ferrari (1st Sartini), Vukaj (32st Farinato), Evacuo, Camporesi, Imparato (27st Iozzia). A disp. Venghi, Spata, Bagnolini, Rocchi. All. Ciriaco

Gavorrano: Grossi, Di Fiore Carducci, Cretella, Zaccariello, Panelli, Scozzafava, Tani (32st Colorno), Petri, Periccioli, Fabbri. A disp. Pisani, Borrielli, De Lieto, Fiori, Padovani, Poggi. All. Cacitti

Arbitro: Pasi di Ravenna
Assistenti: Capritta e Ricci
Marcatori: 22pt Periccioli

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW