Ultimissime Altri Sport Volley Volley

Volley femminile: tutte in trasferte le squadre maremmane

Nella foto la Pallavolo Grosseto 1978

GROSSETO. Si chiude in trasferta l’anno per le grossetane della pallavolo. Sabato i Vigili del fuoco saranno all’Isola d’Elba, domenica il Grosseto volley affronterà il Livorno.
Giocheranno fuori casa, nel fine settimana, le ragazze della pallavolo grossetana. Il gruppo sportivo Boni sarà all’Elba nella decima giornata del campionato di serie C regionale e il Grosseto volley andrà a Livorno contro l’ultima in classifica. «Per i Vigili del fuoco si preannuncia una gara difficile per diversi motivi – spiega l’allenatore Silvia Rustighi – dato che alcune ragazze soffrono il mal di mare e il viaggio potrebbe non essere dei più piacevoli. Le avversarie sono agguerrite e dotate di validi elementi che possono mettere in difficoltà le grossetane, e sarà assente Veronica Ciani per motivi di studio». A scendere in campo sarà la stessa formazione che ha battuto il Lucca volley per 3-1 lo scorso sabato: Festelli opposta, Marini palleggiatore, Belardi e Cocco ala, Lionetti e Zanelli al centro. Libero Tulliani. «Ci siamo allenate un po’ peggio questa settimana – confessa Rustighi – e quindi la sensazione sull’Elba non è positiva. Cercheremo comunque di fare del nostro meglio e portare a casa il risultato».
Il Grosseto volley, al momento seconda forza del girone, affronterà il fanalino di coda Livorno in un testa coda da non sottovalutare. «La classifica è bugiarda per la formazione labronica – afferma il tecnico Gabriele Mancini – perché è formata da giovani atlete con dei validi elementi – e spiega – in più vengono da tre risultati utili consecutivi e sono le uniche ad aver levato un punto alla capolista». Per lui è ancora da valutare la formazione che schiererà in terra livornese anche se in linea generale, a parte Valchierai, la squadra sta bene e non dovrebbero esserci particolari problemi.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *














Loading…