Ultimissime Altri Sport Volley

Volley femminile: il programma del fine settimana

Nella foto la Pallavolo Grosseto

Grosseto. Saranno nuovamente in campo le ragazze della pallavolo nella settima giornata del campionato di serie C regionale girone B. Due turni casalinghi con il Grosseto Volley che alle 17 di domenica affronterà l’Elba e, alle 21 di sabato, il gruppo sportivo Boni opposto al Cus Pisa. Per il gruppo di Mancini-Rossi, capolista in compagnia del Dream volley, si preannuncia un match sulla carta agevole. Una gara di quelle che però sono da non sottovalutare dato che il team avversario sembra essere uno dei più tignosi e vanta tre le sue file una giocatrice russa con trascorsi in serie A che spesso si è rivelata determinante per la formazione elbana.

Le maremmane si presentano a questo impegno non al cento per cento; con Paradisi che ha accusato qualche problema al tendine d’Achille e Tucciarone che convive con un problema alla mano che gli procura fastidio da diverso tempo. Dopo l’Elba le azzurre giocheranno in trasferta nel match al vertice contro il Dream volley in uno scontro delicato e dal sapore di finale. Sabato alle 21, i Vigili del fuoco giocheranno sul proprio terreno contro il Cus Pisa volley che si trova avanti in classifica di un solo punto.

Un’avversaria sulla carta abbordabile anche se a preoccupare sono le condizioni fisiche di alcune atlete che, colte dall’influenza, durante la settimana non si sono potute allenare. Diversa la situazione la squadra grossetana che dovrà riscattare la pesante sconfitta di Viareggio per 3-0: «da dopo sabato le ragazze hanno perso un po’ di brillantezza – dichiara l’allenatrice Rustighi – ma io spero in una reazione del gruppo che potrebbe portare alla vittoria e – conclude Silvia – restituire un po’ di morale per proseguire in tranquillità la stagione».

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




















Loading…