Ultimissime Altri Sport Volley

Volley Femminile: il Grosseto Volley di scena a Lucca

Nella foto la Pallavolo Grosseto

GROSSETO. Scenderanno in campo domani le ragazze della pallavolo grossetana: alle 21, i Vigili del fuoco attendono il San Miniato e, alle 18, il Grosseto Volley sarà invece a Lucca. Trasferta difficile per il Grosseto Volley che giocherà a Lucca dove cercherà di confermare il primato in classifica. Tra le assenti l’opposto Ramona Valchierai che dopo essersi licenziata dal lavoro a causa dei turni non le consentivano di giocare, si é procurata una distorsione alla caviglia nell’allenamento di martedì che la terrà lontana dal rettangolo dì gioco per alcune settimane. Al suo posto la giovane Federica Fabbri oltre all’esordio di Marta Mucci, classe 2000, centrale, che sostituirà Ilaria Fallani ancora non recuperata del tutto dopo l’infortunio del passato anno. Quasi al 100 per 100 la schiacciatrice Gianna Paradisi, così come la centrale Lucrezia Tucciarone che non si è allenata a causa un’influenza virale. Per le grossetane è la prima trasferta fuori città contro una squadra che ha perso una partita solo con l’altra capolista Dream Volley. Un buon test di valutazione consapevoli di non aver mai giocato al completo.
Le biancorosse di Silvia Rustighi affronteranno un avversario già conosciuto in un triangolare a Cecina nella fase precampionato. Dopo un avvio di stagione altalenante per i Vigili del fuoco, fino ad ora due sconfitte e una vittoria, potrebbe essere un turno agevole. «Se le ragazze giocheranno come nella scorsa partita – commenta coach Rustighi – potremmo anche batterle. In settimana abbiamo lavorato anche con il nuovo rinforzo Ciani proveniente dal Grosseto Volley, la formazione dovrebbe essere al completo, per cui sono fiduciosa.».

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *