Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Verso la Lega Pro unica. Certe 40 squadre su 60.

[is_logged_in] Archiviata la stagione 2013-14, si comincia già a pensare alla prossima, che vedrà rivoluzionato il format dei campionati di Lega Pro, non più suddivisi in due gironi di Prima Divisione e due di Seconda, ma riuniti in un’unica serie con tre gruppi da 20 squadre ciascuno. Il quadro complessivo non è affatto completo, a cominciare dalla denominazione che potrebbe essere proprio Lega Pro, come sostenuto da Ghirelli (direttore generale di Lega Pro), oppure Serie C (nome esistente fino al 1977-78, ndr). Come detto, il nuovo tipo di campionato, che, per comodità, chiameremo Lega Pro, vedrà ai nastri di partenza 60 formazioni suddivise in 3 gironi da 20 squadre ciascuno. I 60 posti saranno così formati:

4 retrocesse dalla Serie B
14 squadre di Prima Divisione girone A
14 squadre di Prima Divisione girone B
1 ripescata al posto della Nocerina, che, lo ricordiamo, era in Prima Divisione girone B
9 squadre di Seconda Divisione girone A
9 squadre di Seconda Divisione girone B
9 squadre (ovvero le vincitrici dei relativi 9 gironi) di Serie D.

Ebbene, al momento sono sicure 40 squadre su 60 (1 dalla B, 14 di Prima Divisione, 16 di Seconda Divisione e 9 di Serie D). Le restanti 20 usciranno nelle prossime settimane. Ad esempio, in B è virtualmente retrocessa la Reggina e già da domenica sera conosceremo altri 8 nominativi di Prima Divisione, ovvero le perdenti dei quarti di finale su partita unica. Dunque, aggiorneremo costantemente la griglia sottostante, in modo da avere sempre chiaro il quadro complessivo e, quando sarà possibile, proveremo ad ipotizzare anche le composizioni dei gironi. Attualmente, le 40 squadre di diritto in Lega Pro rappresentano le varie Regioni in questa maniera:

7 della Lombardia (Pro Patria, Lumezzane, Pavia, Renate, Monza, Mantova e Giano Erminio)
6 della Toscana (Carrarese, Prato, Grosseto, Viareggio, Pistoiese e Lucchese)
5 della Campania (Juve Stabia, Paganese, Casertana, Ischia Isolaverde e Savoia)
4 dell’Emilia-Romagna (Reggiana, Santarcangelo, Spal e Pro Piacenza)
3 del Veneto (Vicenza, Unione Venezia e Real Vicenza)
2 della Basilicata (Melfi e Matera)
2 della Calabria (Cosenza e Vigor Lamezia)
2 delle Marche (Ascoli e Ancona)
2 della Puglia (Barletta e Foggia)
1 dell’Abruzzo (Teramo)
1 del Friuli Venezia Giulia (Pordenone)
1 del Lazio (Lupa Roma)
1 del Piemonte (Alessandria)
1 della Repubblica di San Marino (San Marino)
1 della Sicilia (Messina)
1 dell’Umbria (Gubbio)

Infine, dividendo le squadre in base alle macro-aree nazionali, Nord, Centro e Sud (più isole), ecco il quadro parziale:

17 del Nord (7 lombarde, 4 emiliano-romagnole, 1 sammarinese, 3 venete, 1 friulana e 1 piemontese)
10 del Centro (6 toscane, 2 marchigiane,1 umbra e 1 laziale)
13 del Sud e isole (5 campane, 2 lucane, 2 calabresi, 2 pugliesi, 1 abruzzese e 1 siciliana).

Insomma, se saranno stabiliti criteri di suddivisione orizzontale, cioè per macro-aree come quelle da noi tratteggiate, sarà molto probabile vedere un girone del Centro, comprendente tutte le toscane, le quali, come detto in articoli precedenti, potrebbero arrivare ad essere addirittura 9!

Serie   squadre città Regione  
B 1 19^ o 18^ di B    
2 20^ di B  
3 21^ di B  
4 Juve Stabia Castellammare di Stabia (Na) Campania
Prima Div. A 5 *perdente play-off     *7 su 8 delle squadre sottostanti:
6 *perdente play-off   Pro Vercelli Vercelli Piemonte
7 *perdente play-off   Sud Tirol Bolzano Trentino Alto Adige
8 *perdente play-off   Cremonese Cremona Lombardia
9 *perdente play-off   Vicenza Vicenza Veneto
10 *perdente play-off   Savona Savona Liguria
11 *perdente play-off   AlbinoLeffe Albino e Leffe (Bg) Lombardia
12 Unione Venezia Venezia Veneto FeralpiSalò Lonato del Garda e Salò (Bs) Lombardia
13 Carrarese Carrara Toscana Como Como Lombardia
14 Reggiana Reggio Emilia Emilia-Romagna  
15 Pro Patria Busto Arsizio (Va) Lombardia
16 Lumezzane Lumezzane (Bs) Lombardia
17 San Marino Serravalle (RSM) San Marino
18 Pavia Pavia Lombardia
Prima Div. B 19 *perdente play-off     *7 su 8 delle squadre sottostanti:
20 *perdente play-off   Frosinone Frosinone Lazio
21 *perdente play-off   Lecce Lecce Puglia
22 *perdente play-off   Catanzaro Catanzaro Calabria
23 *perdente play-off   L’Aquila L’Aquila Abruzzo
24 *perdente play-off   Pisa Pisa Toscana
25 *perdente play-off   Benevento Benevento Campania
26 Prato Prato Toscana Pontedera Pontedera (Pi) Toscana
27 Grosseto Grosseto Toscana Salernitana Salerno Campania
28 Gubbio Gubbio (Pg) Umbria  
29 Viareggio Viareggio (Lu) Toscana
30 Barletta Barletta (Bat) Puglia
31 Ascoli Ascoli Piceno Marche
32 Paganese Pagani (Sa) Campania
  33 squadra ripescata    
2^ Div. A 34 Bassano Bassano del Grappa (Tv) Veneto
35 Renate Renate (Co) Lombardia
36 Alessandria Alessandria Piemonte
37 Monza Monza Lombardia
38 Santarcangelo Santarcangelo di Romagna (Rn) Emilia-Romagna * 1 squadra tra le 4 sottostanti:
39 Spal Ferrara Emilia-Romagna Forlì Forlì Emilia Romagna
40 Real Vicenza Vicenza Veneto Delta Porto Tolle Porto Tolle (Ro) Veneto
41 Mantova Mantova Lombardia Cuneo Cuneo Piemonte
42 *vincente play-off     Torres Sassari Sardegna
2^ Div. B 43 Messina Messina Sicilia  
44 Casertana Caserta Campania
45 Teramo Teramo Abruzzo
46 Cosenza Cosenza Calabria
47 Foggia Foggia Puglia * 1 squadra tra le 4 sottostanti:
48 Melfi Melfi (Pz) Basilicata Sorrento Sorrento (Na) Campania
49 Ischia Isola Verde Ischia (Na) Campania Tuttocuio Ponte a Egola (Pi) Toscana
50 Vigor Lamezia Lamezia Terme (Cz) Calabria Aversa Normanna Aversa (Ce) Campania
51 *vincente play-off     Arzanese Arzano (Na) Campania
Serie D 52 Giana Erminio Gorgonzola (Mi) Lombardia  
53 Pro Piacenza Piacenza Emilia-Romagna
54 Pordenone Pordenone Friuli Venezia Giulia
55 Pistoiese Pistoia Toscana
56 Lucchese Lucca Toscana
57 Ancona Ancona Marche
58 Lupa Roma Roma Lazio
59 Matera Matera Basilicata
60 Savoia Torre Annunziata Campania
mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: