Altri Sport Vela

Vela: tutti i risultati del week end ed i prossimi appuntamenti

Un'imbarcazione a vela (foto di Fabio Taccola - www.ilgiornaledellavela.it)

Il 14 e 15 luglio, nelle acque prospicienti il porto di Cala Galera si svolgerà la Regata Interzonale II-IV-V Fiv, secondo Trofeo Federica Iannoni Sebastianini, organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario. Le barche partecipanti regateranno nello specchio acqueo compreso fra il Marina Cala Galera e la spiaggia di Feniglia.Il programma prevede lo svolgimento di 3 prove ma la manifestazione sarà valida con almeno una prova disputata. Questa è la seconda tappa del Circuito Interzonale composto anche dall’appuntamento svoltosi l’11 giugno a Formia (Cn Vela Viva) e da quello, terzo ed ultimo, che si svolgerà il primo ottobre a Meta di Sorrento (Cn (Marina di Alimuri).

Si è svolta la decima edizione della regata “La Talamonese al Giglio” organizzata dal Circolo Vela Libera Talamone, storica regata da Talamone all’I sola del Giglio e ritorno, riservato alle imbarcazioni di altura. Nella Categoria “A” vittoria di Velvet di Papi davanti a “Farabutto” di Faravelli e “Anima e Core” di Alvaro. Nella Categoria “B” successo di “Alisea” di Baroni che sul traguardo di Talamone ha preceduto “Airone Blu” di Sansoni e “Galthea” di Ardovini. Il Trofeo Roger Citerneschi, riservato alla migliore piazzata delle imbarcazioni del Circolo Vela Libera.

Nel mese di luglio, organizzati al Circolo Vela Talamone, prenderanno il via i corsi della Scuola Vela “Deriv2” riservati alle categorie Juniores e Cadetti. Sono previsti 4 corsi: il primo inizierà il 3 luglio, il secondo il ventotto, il terzo l’11 agosto e l’ultimo il 25 delle stesso mese. I corsi di vela ufficiali della Federazione Italiana Vela sono tenuti da istruttori federali abilitati e riservati ai giovani di ambo i sessi di età compresa tra 6 e 18 anni. Le lezioni si terranno nel golfo di Talamone su barche di proprietà del circolo. Le lezioni teoriche si svolgeranno con mezzi audiovisivi e riprese video e foto effettuate durante gli esercizi in mare. Ogni corso prevede lo svolgimento di circa 40 ore di lezione (10 ore di teoria e 30 ore di pratica) divise in 10-11 giorni di attività,Gli allievi iscritti verranno divisi in quattro gruppi omogenei di livello di pratica della vela: “prova la vela”, corso base, intermedio e avanzato.

 

Francesco Marrai, socio dello Yacht Club Punta Ala (tesserato con le Fiamme Gialle), con al fianco il suo allenatore Enrico Strazzera ha conquistato l’oro alla famosa Kieler Woche, importantissimo evento velistico per tutte le classi olimpiche che si svolge in Germania con cadenza annuale. A Kiel, la costanza e la continuità di rendimento dell’atleta azzurro lo hanno portato meritatamente a vincere la manifestazione. Dopo la prima parte di regate dove era al quarto posto (2-4-1-4-2-3-6-12-4), nella Medal Race Marrai si è imposto centrando meritatamente la vittoria. Francesco ha iniziato a veleggiare alla scuola vela dello Ycpa ottenendo ultimamente molti successi importanti, ed il suo obbiettivo principale è rappresentato dalla partecipazione alle olimpiadi del 2020.

Daniele De Angelis

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *