Altri Sport Vela

Vela: i risultati delle regate del fine settimana

Una foto di una manifestazione

Nelle acque del Golfo di Talamone si è svolta la prima giornata di regate del Campionato invernale toscano della classe Snipe, diciannovesimo Trofeo Fosco Santini, organizzato dal Circolo Vela Talamone, al quale hanno partecipato 15 eqqipaggi. Dopo le prime tre prove disputate al comando della classifica generale ci sono Lapo Savorani, atleta di casa del Cv Talamone e Alessandro Bari del Cv Arco con 8 punti, che hanno ottenuto un primo, un terzo e un quarto posto. Alle loro spalle c’è l’equipaggio formato da Marco Pantano del Cn Cervia Amici Vela e da Francesco Rossi del Cus Bologna con 9 punti (1, 3, 5) vincitori della prima prova. Al terzo posto si trovano invece Francesco Scarselli del Yc Cala De Mè e Marco Rinaldi del Cus Bologna con 10 punti (5, 4, 1) vincitori della terza prova. Dopo questa giornata inaugurale si regaterà il 26 novembre e dall’8 al 10 dicembre. In questi ultimi tre giorni le prove saranno valide anche per il nono “Snipe Winter Trophy”.

Nelle acque comprese fra Porto Ercole, Cala Galera e Feniglia si sono svolte le regate della seconda giornata della terza edizione dell’Argentario Costal Race e della seconda delle “Monte Argentario Winter Series”, organizzate congiuntamente dal Circolo Nautico e Vela Argentario, Yacht Club Santo Stefano e Circolo Velico e Canottieri P. Santo Stefano. Nella Costal Race, nell’Overall la prova è stata vinta da “Sventola” di Massimo Salusti mentre al comando c’è “Lunatika” (4, 2) di Stefano Chiarotti prima anche nell’Orc ,’Orc X2 e nella categoria X2. Nell’Irc C, regata vinta da “Adelma II” di Gianluca Sansoni mentre prima è “Sparry” (2, 2) di Saverio D’Andrea. Nell’Irc 1 comanda “Super G” di Alessandro Giannattasio (3, 1), primo anche nell’Orc A. Nell’Irc 2 primo posto per “Sventola” (2, 1). Nelle Winter Series, dopo quattro prove, nell’Irc Overall con le due prove di giornata vinte è in testa “Razza Clandestina (2, 3, 1, 1), prima anche nell’Irc 1. Nell’Irc 2 è al comando “Uxor” di Attilio Benedetti che ha vinto 3 delle 4 prove disputate, mentre nell’Orc primo posto per “Otaria” di Marco Paoletti con 2 vittorie di giornata unite ai 2 secondi posti nella giornata inaugurale. Nel Gran Crociera, nonostante un terzo posto e un “dnc” è rimasta al comando “Fulvia III” di Michele Del Monaco, vincitrice delle prime due prove.

Daniele De Angelis

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *