Calcio Calcio a 5

Uisp: tutti i risultati dei campionati di calcio a 5

COPPA PROVINCIALE GROSSETO

Tutto pronto per un’altra entusiasmante annata sui campi di calcio a 5 di Grosseto, con la stagione 2017/18 che prende il via in modo ufficiale con il consueto prologo dei gironi di coppa provinciale: 46 le squadre al via di questa annata, con le prime partite che sono già state disputate.
Nel girone A parte a spron battuto l’avventura del Crystal Palace che batte con un perentorio 17 a 2 l’Atletico Barbiere grazie ai gol di Briaschi, Banchi e del nuovo acquisto Marzocchi; nel gruppo B non è da meno il Bar Blue Cafè, un’altra grande pretendente alla vittoria finale. I poker di Denaro e Cavazza valgono il 9 a 4 sull’Edil Commercio. Ottimo l’inizio anche dell’A.S.M. Calcio che torna alle competizioni con l’11 a 6 sullo Scarabeo Cs: Benetello e Avanzati ci provano, ma la performance di Gramaglia è da applausi.
Nel girone C comanda l’Aston Villa, con i tris di Di Ninno e De Rosa Palmini che determinano il 7 a 5 sul Mugen Fc (doppiette per Buzzichelli e Pieri); pareggio per 4 a 4 tra Pasta Fresca Gori e Approdo Fc, con Ticozzi che risponde alla tripletta di Corina.
Nel gruppo D grande affermazione per il Rispe Crew, che piega 13 a 2 le Dolci Innovazioni di Frau: Somma è il mattatore, Campo e Leandri completano l’opera. Kellner e Tronchi sono invece i trascinatori del Joga Bonito nel girone E: 8 a 2 sul Teatricando di Gabriele Fanciulli e vetta in coabitazione con il Bar Nerazzurro che la spunta 7 a 5 sul Panificio Granaio Bar Montiano sfruttando il poker di Bonagura.
Nel gruppo F è Iervolino a regalare all’Istia Longobarda il successo per 8 a 5 sul Vallerotana Dream Team di Ciacci, mentre nel girone G le doppiette di Ferroni e Mati permettono allo Scansano di avere la meglio 7 a 4 sull’Angolo Pratiche.
Moldova e Etrusca Vetulonia sono invece le grandi protagoniste nel girone H: la new entry moldava, infatti, stende 11 a 4 il Ristorante Pizzeria Il Melograno, sfruttando i gol di Petrov e Demerji, mentre i soliti Montagnani e Parenti timbrano il 7 a 1 dei ragazzi di Testini sull’Herta Birrino, nel big match del raggruppamento.
Nel gruppo I pareggio spettacolo (8-8) tra la Scafarda e i Cinghiali di Maremma, con Riemma e Restante che si sfidano a suon di gol; ne approfitta l’Fc Garage che prende la testa del girone battendo 6 a 2 il Localino con le doppiette di Bartolini e Bindi.
Nel girone L ottimo esordio dell’Inter Club, con Ghizzani e Cinelli subito in palla nel 10 a 7 sul Montenero (Pacenti 3), mentre nel gruppo M il Bar il Porto Talamone piega i Wild Boars 9 a 4 nella gara tra due nuove società: è Pagano a trascinare i suoi con un poker.

CHAMPION’S LEAGUE/EUROPA LEAGUE

Le tre squadre campioni delle tre aree geografiche più l’outsider Caffè Banda: completato il tabellone delle final four di Champion’s League, che vedrà protagoniste le squadre che più si sono contraddistinte nella passata stagione. A Ranieri Piccolo Caffè e Crystal Palace, infatti, si sono aggiunte Delfini 74, che si sono imposti a tavolino sull’Alimentari da Ciccio, e Caffè Banda che, dopo il pareggio casalingo di una settimana fa, centra la qualificazione espugnando la Laguna per 6 a 3 contro i campioni in carica della manifestazione, ovvero i Supereroi. Gara di grande concentrazione quella di Ferretti e compagni, con la doppieta di Russo a sugellare l’impresa.
In Europa League, invece, semaforo verde per l’Fc Labriola 1931 vista la mancata presentazione al ritorno della Pizzeria 3 Archi, mentre la Pizzeria Ballerini vince 8 a 5 ma non riesce a ribaltare il -5 dell’andata contro l’Fc Mambo, che quindi si qualifica grazie alle super parate di Bartalini che neutralizza ben tre tiri liberi. Rotelli e Ottaviano, in precedenza, avevano sfiorato la remuntada.

TORNEO ISTIA PAESE DI..VINO

Saranno Industry Crew-Istia Campini e Real Colizzati-Tpt Pavimenti le due finali che chiuderanno l’edizione 2017 del torneo Istia Paese Di..Vino, l’ultimo torneo della stagione Uisp 2016/17.
Nel tabellone prinicipale, ovvero “Istia Paese Di..Vino”, emozioni fino all’ultimo secondo nella semifinale tra Industry Crew e Barbagianni Casinò Cafè, chiusa ai calci di rigore dopo una incredibile rimonta dei ragazzi di Montani nei minuti finali. Hagi, Hasnaoui e Peruzzi, infatti, avevano prodotto un divario considerevole a favore del Barbagianni, prima della rimonta dei bianconeri (8-8) firmata Terracciano e Trotta. Dal dischetto, poi, la maggior freddezza dell’Industry ha fatto la differenza. Nell’altra semifinale scontro tra bomber Galloni-Pietrych, con il Rollo Rollo che impensierisce i padroni di casa dell’Istia Campini che però poi chiudono sul 9 a 7. Ancora un’altra super prestazione per il baby bomber Galloni, ormai avviato verso la conquista del titolo di capocannoniere.
Nel tabellone “Pane e Vino”, invece, prosegue la favola dei Real Colizzati, una new entry nei tornei Uisp che centra subito una prestigiosa finale dopo l’8 a 6 inflitto al Maremma Calcio di Santella. E’ sempre Federico Birelli l’uomo in più dei Real Colizzati. Sul velluto l’affermazione del Tpt Pavimenti, che batte 11 a 4 il Vets Futsal (Santamaria 2): Nechita, Setelia e Carmellini fanno la differenza.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *