Calcio Uisp Uisp - Csen

Tutti i risultati della settimana dai campi di calcio a 5 e 8 Uisp

SERIE A GROSSETO

Crystal Palace, Rollo Rollo e Errepi Elaborazione Dati continuano a vincere e convincere nel massimo campionato di Grosseto. Il team di Matteo Ceri si aggiudica per 8 a 4 il derby contro il Millwall rimanendo così a punteggio pieno: Briaschi e Silvestro suonano la carica, mentre nel Millwall l’ultimo a mollare è Andrea Margiacchi. Il poker di Giovani permette al Rollo Rollo di battere 6 a 4 l’Asd Batignano 1946 di Toninelli, frenandone così l’ascesa, mentre l’Errepi Elaborazione Dati risolve a proprio favore la spigolosa gara (5-4) contro un Ival presentatasi al gran completo. Giacomelli illude la squadra di Serravalle, ma Falciani, coadiuvato da Sbrolli, Rocchi e Soro, firma il sorpasso e i tre punti che valgono la seconda piazza. Torna al successo anche la Superal che mata per 9 a 4 il fanalino di coda La Fornace grazie all’apporto di Terribile e Coralli, mentre il Santa Maradona ha la meglio per 6 a 3 sul Bar Lo Stollo di Antonio Corridori: decisive le doppiette di Emiliano Biliotti, Lupo e Peronaci. Rinviata Clementinese-Barbagianni Ecologia Cmb.

SERIE B GROSSETO

Nel girone A di serie B lo Sporting Maremma fa 6 su 6 dopo il successo per 7 a 4 sul Gruppo Sfuso: la squadra di Stolzi ha messo in difficoltà la capolista con Zerbini e Coppola, ma i soliti Cantalino e Dalle Nogare hanno fatto la differenza. L’Fc Mambo si conferma l’antagonista più credibile dopo il netto 9 a 2 sul Bivio di Ravi, con Pastorelli in grande spolvero, mentre il Savoia Cavalleria fugge via con i gol di Mauro e Corina e contiene nel finale il ritorno di un Portone in crescita con Magini e Ferrara: 8 a 7 il finale. Cipriani e Giovannini guidano il Pasta Fresca Gori al 9 a 1 sullo Svicat, successo che vale la quarta piazza, mentre l’Istia Longobarda centra la prima vittoria con il pirotecnico 8 a 7 sull’Ashopoli firmato Minelli e Burioni: per il team ciolo doppiette triplette di Bianchini e Valocchia.

Nel girone B Firpe Maxibrico e Real Grifone scavalcano l’ex capolista Atletico Sassone, fermata sul pari (5-5) dal Bar Nerazzurro di un Bonagura in grande stato di forma: l’attaccante mette a segno tutte le reti della propria squadra. Il Firpe Maxibrico è trascinato dall’apporto offensivo del solito Sandro Bongino nel 9 a 2 contro i Vigili del Fuoco, mentre la tripletta di Alessio Bifini risolve la complicata gara del Real Grifone contro i Red Devils (Serpi 3), finita 7 a 6. La cinquina di Pacenti permette al Montenero di avere la meglio per 7 a 4 sull’Fc Ecista e scalare posizioni in classifica, mentre la gara tra Colchoneros e Ac Campetto termina con un salomonico 4 a 4: doppiette per Petrucci e Giovannelli.

SERIE C1 GROSSETO

C’è una nuova capolista solitaria in serie C1 , ed è l’Asd Ce.Mi.Vet: il team del Centro Quadrupedi piega per 9 a 3 la resistenza degli Sbocciatori e spicca il volo in vetta, seguita a ruota dal sempre più convincente Ingrati Elettronica, che si affida alla doppietta di Bruni per battere 5 a 3 il Vagagame; la squadra di Vagaggini, poi viene superata con lo stesso punteggio nel recupero contro il Fiorista Patrizia, che brinda alla prima vittoria con Frasconi e Fiornovelli, ma che poi, a sua volta, si vede superare da un Angolo Pratiche cinico e concreto che si impone per 6 a 4 grazie al poker di Belli. Un’altra squadra però vede aumentare le proprie quotazioni ed è il Boccaccio che batte con un punteggio da urlo (11-1) l’ex capolista Etruria Data, con Testini e Khouribech che fanno la voce grossa. Infine, pareggio per 2 a 2 tra Red Baron Bar e Maremma Galaxy: Fusini e Caruso rispondono alla doppietta di Raito.

SERIE C2 GROSSETO

Il girone A di serie C2 è sempre pù in mano all’Aston Villa che continua a vincere e convincere: Landi è l’hombre del partido nel 7 a 4 contro il Pub 13 Gobbi, a cui non basta l’ottimo apporto di Massetti. Il Tpt Pavimenti si mantiene in scia dopo il 6 a 3 contro il Maremma Utd caratterizzato dalle triplette di Torrini e Carmellini e dalle parate salvarisultato di Lesti. La tripletta di Bassi permette al Vets Futsall di vincere per 5 a 3 contro il Big Hunter Utd, mentre il Calcio Samba si affida a Avanzati e Tortelli per avere la meglio per 7 a 4 sul Madagascar. Il team di Giardini però, viene battuto nel recupero dall’Antiflame: un vero e proprio festival del giol (11-10), in cui si mettono in luce Campana e Fidanzi da una parte e Avanzati, Tortelli e Verni dall’altra. L’Antiflame è poi costretta a soccombere per 7 a 4 contro Il Melograno, trascinato da Mingarelli e dall’innesto di Gestri. Giacomi e Toncelli (cinque reti ciascuno) griffano il primo acuto del Ri Punto Video: 13 a 6 contro il Tiemme (Ghini 5), mentre il Sea Sheperd sorprende il Vallerotana Dream Team di Ciacci: nel 7 a 4 finale brillano Armentaro e Cipriani.

Nel girone B continua la marcia a punteggio pieno dell’Istia Campini, che ha la meglio per 8 a 7 nella complicata sfida all’Approdo Fc dei fratelli Mori: è Galloni l’uomo decisivo. Non più facile l’impegno dell’Alba, che fatica per battere 5 a 4 l’Autofficina Amorosi (Angeli 3): Harizaj e Zaimi blindano il secondo posto dall’attacco de La Smessa, che, pur con l’assenza del capocannoniere Busonero, vince per 6 a 4 contro l’Autofficina Meconcelli grazie al duo Fanciulli-Biondi. Vittoria di misura (4-3) del Sicar Gas contro gli Spartan, mentre terminano in parità le ultime due gare: nel 4 a 4 tra Pari e Live Life Club in evidenza Raffaelli da una parte e i fratelli Melani dall’altra, mentre tra Real Atlantic e Santalucia finisce 6 a 6. Quattro gol per Bambagioni e Bova, ma a griffare il pareggio per il team di Belella ci pensa De Mattia.

SERIE A FOLLONICA

Pizzeria Ballerini e Caffè Banda (con una gara in meno) continuano a monopolizzare il campionato di Follonica: la capolista, pur con l’assenza di bomber Cozzolino, piega per 4 a 2 il Follonica Sportweek affidandosi alla tripletta di Ottaviano, mentre la doppietta di Pagnini lancia il Caffè Banda nel tennistico 6 a 2 ai danni dell’Fc Mannarino. Si mantiene in quota anche il Deportivo Chattanooga, capace di infliggere la prima sconfitta all’Idea Uomo (8-4 il finale) con le prime realizzazioni di Mida, mentre per il Sales Spa arriva il primo successo nel rocambolesco 7 a 6 contro l’Africa Utd: Mboup è l’ultimo a mollare, ma Salvadori, Bernardini e Gori firmano il blitz. La Limonaia e Csw Informatica si spartiscono la posta in palio nel 3 a 3 in cui spiccano le doppiette di Bassi e Quinzi, mentre la Pizzeria Tre Archi vince a tavolino contro l’Fc Valdo. Rinviate per pioggia Bagni Miramare-Aloha Restaurant e Atletico Tiburon-Aloha Beach.

SERIE A POLVEROSA-MAGLIANO-CAPALBIO

Al vertice del campionato di Polverosa-Magliano-Capalbio si forma un terzetto composta da Edil Tarquini, i Bho e Atletico Salsiccia. L’Edil Tarquini, unica squadra a punteggio pieno, si affida a Mancioni e Tarquini per la netta vittoria (6-1) sulla Cartolibreria Costanziello, mentre i ragazzi di Magliano si aggiudicano per 10 a 6 il derby contro il Circolo Le Mura, confermandosi implacabile macchina da gol: Caldori e Bellumori sono i migliori marcatori, con Neri che difende l’onore degli sconfitti. L’Atletico Salsiccia si affida invece alla verve di Pierluigi Conto per avere la meglio (6-4) sul Robur Gladio. Fc Galloroco e Agriturismo il Girasole danno vita a una gara intensa ed equilibrata: Gianpaolo Francavilla da una parte e Balocchi dall’altra risultano i migliori marcatori, ma il gol decisivo del 5 a 6 per il Girasole lo mette a segno Nutarelli. Infine pareggio per 3 a 3 tra Agip Orbetello e Camping ai Delfini, gara molto tirata e avara di reti.

CALCIO A 8 GROSSETO

L’Fc Labriola non perde un colpo nel girone A del campionato di calcio a 8: il 3 a 0 contro il Fidia firmato Miserocchi, Ricci e Corti difende il primato dagli attacchi del Cresi (vincente a tavolino contro l’Ottica Aprili) e della Pizzeria Da Edoardo, che si affida a Di Gregorio e Ottobrino per avere la meglio del New Zealand nel big match di giornata. Ma l’uomo copertina di giornata è sicuramente Francesco Trotta: l’attaccante, con le sue cinque reti permette all’Atletico Mozambico di sconfiggere il Rudeness e centrare così la prima vittoria. Rinviata Orbetello Scalo-Stato Tre.

Nel girone B le Merendes rimangono da soli al vertice dopo la vittoria per 3 a 2 nello scontro diretto con gli Sbocciatori: il solito Valentino Rossi è decisivo con la sua doppietta. Bai e Marchione permettono a Un Diavolo per Capello di avere la meglio per 2 a 1 sul Panificio Arzilli, a segno con Grechi, mentre il Fornaio Caldana si fa stoppare sull’1 a 1 dall’Athetic Magaluf: in gol vanno Parenti e Corsali, con la grande prestazione difensiva di Capitani e compagni che mette la museruola al reparto offensivo caldanese. Anche lo Scansano si porta nel gruppetto delle seconde, dopo il 2 a 0 sull’Edilcase caratterizzato dalla doppietta di Galli, mentre la partita tra Terranova e Liceo Chelli è stata sospesa sul punteggio di 1 a 1.

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs