Calcio Uisp Uisp - Csen

Tutti i risultati dai campi di calcio a 5 e 8 Uisp della settimana

SERIE A GROSSETO

In serie A le prime quattro della classe si confermano particolarmente in forma, vincendo i rispettivi incontri, ma da segnalare c’è anche l’impresa dell’Asd Batignano 1946, che si aggiudica epr 5 a 4 l’equilibrata sfida con il Millwall: Chinellato è l’ultimo a mollare per gli inglesi, mentre Toninelli, Mattioli e Peruzzi sono gli artefici del successo batignanese. La capolista Crystal Palace fatica più del previsto (7-5 il finale) contro l’Ival, organizzata intorno a Giacomelli e Arcoria: Ceri e Briaschi però firmano l’allungo decisivo, mentre la Pizzeria Yellow (ex Rollo Rollo) si affida a Giovani e Viska per battere 5 a 3 il Santa Maradona (Biliotti 2) nel big match di settimana. Errepi Elaborazioni Dati sempre più su, grazie al perfetto primo tempo giocato contro il Barbagianni Ecologia Cmb: Trotta e Tursi sono implacabili e confezionano il 6 a 1 finale. Il poker di Terribile, invece, consegna alla Superal la vittoria per 5 a 3 su un’arcigna Clementinese, guidata da La Rosa. Rinviata Bar Lo Stollo-La Fornace.

SERIE B GROSSETO

Nel girone A di serie B la marcia dello Sporting Maremma, nonostante le assenze, non sembra avere ostacoli: la capolista sbriga con facilità la pratica Pasta Fresca Gori (risultato 12 a 4) contando sull’apporto offensivo di Cantalino e Vento; dietro, con il rinvio di Savoia Cavalleria-Gruppo Sfuso e la sconfitta del Mambo si crea il vuoto. L’Ashopoli, infatti, sorprende la principale antagonista di Ottobrino e compagni con il 9 a 6 firmato Laghi e Fazzi. Per i gialloblù doppiette per Quadalti e Pocci. L’Istia Longobarda sembra aver ingranato, centrando la terza vittoria consecutiva (7-0) contro lo Svicat grazie all’accoppiata Severi-Gramazio. Infine, affermazione di misura per il Salumificio Casteani: battuto 6 a 5 il Portone con i centri di Salvadori e Cinci.

Nel girone B prosegue la marcia in vetta del Firpe Maxibrico, che prevale per 4 a 0 nel big match di giornata contro il Montenero: Caramia insuperabile in porta, Jacopo e Sandro Bongini completano l’opera. Nei grigiorossi pesante l’infortunio capitato nei primi minuti di gara a Pacenti. Larga vittoria per il Real Grifone, vincitore per 11 a 4 sui Vigili del Fuoco con le reti di Minacci, Festelli e Fierro, mentre le altre tre gare di giornata terminano in parità: Bar Nerazzurro-A Tutta Pizza termina sul 2 a 2 per effetto dei gol di Cinelli e Bonagura da una parte e Notaro e La Marca dall’altra, 5 a 5 tra Fc Ecista e Ac Campetto, con Terranzani e Giovannelli che rispondono al tris di Marsicano, mentre Colchoneros-Atletico Sassone finisce 4 a 4: doppiette per Potenzi, Machetti e Mennella.

SERIE C1 GROSSETO

L’Asd Ce.Mi.Vet non soffre di vertigini nel campionato di serie C1, ma il Boccaccio mantiene alta la pressione. La capolista, con il solito Bongiorno sugli scudi, ha la meglio per 7 a 3 sull’Angolo Pratiche del combattivo Belli, mentre il Boccaccio si affida a bomber Vivarelli nel tennistico 6 a 1 contro l’Ingrati Elettronica, superata così in classifica. Vittoria a valanga del Red Baron Bar (14 a 5) di Bucci sugli Sbocciatori (Iazzetta 4), mentre l’Etruria Data, con un Mari in stato di grazia, supera gli Autotrasporti Nanni in una gara ricca di reti: 9 a 6 il finale. Infine, prosegue la striscia positiva del Maremma Galaxy, lanciata dal poker di Caruso: successo per 8 a 4 sul Vagagame.

SERIE C2 GROSSETO

Aston Villa sempre più capolista nel girone A di serie C2, dopo la sofferta vittoria nello scontro diretto (4-3) contro il Tpt Pavimenti, che porta a cinque punti il vantaggio della battistrada. Tpt generoso, capace di rimontare da 3 a 0 a 3 3 con Torrini, ma Pennatini, Corridori e Fumi confezionano il successo. Il Tpt viene raggiunto dal Vets Futsall, che pareggia per 5 a 5 contro la Tiemme: doppiette per Alessandrini e Ghini, mentre Madagascar e Calcio Samba accorciano verso la seconda piazza: Frau e Frigenti guidano il Madagascar all’agevole 10 a 1 sul Pub 13 Gobbi, mentre l’accoppiata Verni-Tortelli fa volare il Calcio Samba con l’8 a 1 sul Big Hunter. Pareggio per 6 a 6 tra Vallerotana e Antiflame, con Ciacci e Forgione trascinatori delle due squadre. Prosegue la risalita de Il Melograno: le doppiette di Goracci, Gramazio e Mingarelli valgono il 7 a 3 sul Ri Punto Video di Giacomi, mentre la doppietta di Verde permette al Maremma Utd di piegare la resistenza del Sea Shepherd: 5 a 4 il finale.

Nel gruppo B prosegue a braccetto la marcia delle due capoliste: l’Alba vince a tavolino contro il Real Atlantic, mentre l’Istia Campini sommerge di reti (16 a 1) i malcapitati Spartan, con Branca e Trilli a monopolizzare il tabellino dei marcatori; il Live Life Club poggia su Giovanni Melani e Casacci per risolvere a proprio favore (5-4) la gara contro l’Autofficina Amorosi, mentre finiscono in parità le gare tra Pari e Approdo (4-4, doppiette per Raffaelli e Massini da una parte e Mori e Callori dall’altra) e Autofficina Meconcelli e Sicar Gas (5-5), con Montomoli e Iannotta che contrastano la tripletta di Meconcelli.

SERIE A FOLLONICA

Nel campionato di Follonica, le due capoliste Pizzeria Ballerini e Caffè Banda vengono fermate sul pareggio, e così il Deportivo Chattanooga si fa sotto con la vittoria ricca di reti (10-8) contro la Limonaia, contrassegnata dai poker di Mida e Grasso. Come detto, la Pizzeria Ballerini, nonostante la doppietta di Cozzolino, si vede imporre il 2 a 2 dall’Atletico Tiburon (in gol con Russo e Baiocco), mentre il Caffè Banda impatta per 3 a 3 contro l’Aloha Beach nel “classico” del calcetto follonichese: a Radu risponde Cinotti. Larghe affermazioni per il Follonica Sportweek, che mata 10 a 3 la Pizzeria Tre Archi grazie ai centri di Santi, e per un Valdo Fc in ascesa con le prestazioni di Pacini e Galgani: contro il Csw Informatica successo per 12 a 5. Il Sales Spa si conferma in salute dopo il sofferto 7 a 6 sull’Aloha Restaurant: Mori e Gori annullano le doppiette avversarie di Bonelli, Scafidi e Martorana, mentre l’Atletico Mannarino si affida al giovane Zinali per battere 5 a 3 i Bagni Miramare (Baldaccheri 2). Rinviata Idea Uomo-Africa Utd.

SERIE A POLVEROSA – MAGLIANO – CAPALBIO

Vetta della classifica particolarmente affollata nel campionato di Polverosa-Magliano e Capalbio, con ben quattro squadre al comando: grazie alla miglior disciplina, è l’Fc Galloroco a primeggiare, dopo il tirato 5 a 4 contro l’Agip Orbetello (Nita 3): decisiva la doppietta di Fastelli. Il poker di Bellumori, invece, permette a I Bho di superare 5 a 3 il Bar Tavola Calda Il Girasole capitanato da Francavilla, mentre l’Edil Tarquini si affida alla doppietta di Rossi per battere in un sofferto 3 a 2 il Circolo Le Mura (Puccini 2). L’ Atletico Salsiccia, fermo per riposo, viene così raggiunto. Nelle altre gare, Bordo e Conti vanno in rete con molta frequenza nel 12 a 6 della Robur Gladio sulla Cartolibreria Costanziello, mentre all’Atletico Polverosa non basta la tripletta di Mincuzzi: Casamonti e Berti regalano il 6 a 3 al Camping ai Delfini. Rinviate per maltempo le gare del campionato di Argentario

COPPA PROVINCIALE GROSSETO

Nell’anticipo della terza giornata del girone M di Coppa provinciale, l’A Tutta Pizza batte per 4 a 2 il Gruppo Sfuso, accedendo così matematicamente al tabellone vincenti, mentre il team di Chinellato scende nel torneo inferiore. Protagonista assolut odella gara Notaro, autore di tutte e quattro le reti biancorosse, al Gruppo Sfuso non basta la doppietta di Zerbini.

CALCIO A 8 GROSSETO

Nel girone A del calcio a 8 l’Fc Labriola continua a fare campionato a sé: sesta vittoria consecutiva dopo il 3 a 2 sul New Zealand, con doppietta decisiva di Miserocchi. L’Fc Cresi sembra l’unica avversaria credibile della capolista, dopo il torrenziale 8 a 1 inflitto allo Stato Tre: tris di Luciano Chiti, doppiette per Spampani e Gozza. La sorpresa di giornata è la prima caduta della Pizzeria Da Edoardo, sorpresa da un’Ottica Aprili cinica ed efficace: Giovannucci, Falini e Ginanneschi griffano il colpaccio. L’Atletico Mozambico sembra aver trovato il ritmo giusto, con la larga vittoria (5-1) sul Fidia, caratterizzata dal prestigioso poker di Manzella, mentre l’Orbetello Scalo centra finalmente la prima affermazione: 4 a 2 sul Rudeness, con doppietta di Troncarelli.

Nel girone B situazione caotica in vetta, con quattro squadre a 13 punti dopo la l’exploit de Il Fornaio Caldana contro la ex capolista solitaria Merendes. Devastante Tursi, con la tripletta che rifinisce il 4 a 2 finale, ma, al netto della Coppa Disciplina, la prima piazza è per lo Scansano, che, con un autoritario 3 a 0, ha la meglio sul Terranova: soddisfazioni personali per Ferroni, Mati e Pierini. Nel gruppone anche Un Diavolo per Capello, vincitore con un britannico 2 a 0 sul Liceo Chelli. Festival del gol in Panificio Arzilli-Sbocciatori, concluso con un inusuale 7 a 4: Lozzi e Narducci rendono inutile la doppietta di Mari, mentre termina con uno scoppiettante 3 a 3 lo scontro tra Athletic Magaluf e Edilcase: Avino e Tarassi portano avanti in due circostanze il Magaluf, ma la tripletta di D’Andrea mette la gara sui binari dell’equilibrio.

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *