Altri Sport

Tricolori juniores a Ostia, il Judo Grosseto domina la scena maschile

Mattia Martelloni, Angelo Pantano, Manuel Lombardo, Giovanni Esposito, Salvatore D’Arco, Adrian Razvan Ciolan, Marco Truffo e Alessandro Graziano sono i nomi degli otto neo campioni italiani juniores di judo. Fra i vincitori non ci sono state conferme, con l’eccezione di Giovanni Esposito, che è rimasto sul gradino più alto del podio U21 ma, rispetto al 2016, ha vinto l’oro nei 73 kg. Alla manifestazione tricolore, che si è svolta nel PalaPellicone a Ostia, hanno partecipato 251 atleti, mentre domenica, a partire dalle 9.30, sono attese 170 atlete che si contenderanno il titolo italiano in otto categorie di peso(44, 48, 52, 57, 63, 70, 78, +78 kg). Le gare sui cinque tatami potranno essere seguite collegandosi con la diretta streaming dalla home page del web fijlkam.

55: 1) Mattia Martelloni (Judo Grosseto); 2) Alessio Di Clemente (Kodokan Empoli); 3) Antonio Corsale (Judo Grosseto) e Fabrizio Magozzi (Judo Giradinetti)

60: 1) Angelo Pantano (Airon judo 90 Furci Siculo); 2) Andrea Carlino (Akiyama Settimo); 3) Patrick Cala Lesina (Airon judo 90 Furci Siculo) e Biagio D’Angelo (Star Judo Club Napoli)

66: 1) Manuel Lombardo (C.s. Esercito Roma); 2) Gabriele Sulli (Fiamme Gialle); 3) Simone Castagnola (Akiyama Settimo) e Mattia Micheli (Banzai Cortina Roma)

73: 1) Giovanni Esposito (Fiamme Azzurre); 2) Matteo Mazzi (Judo Grosseto); 3) Alessandro Magnani (Kyu Shin Do Kai Parma) e Alessio Marini (Girolamo Giovinazzo)

81: 1) Salvatore D’Arco (Nippon Club Napoli); 2) Christian Parlati (Fiamme Oro); 3) Gianluca Iudicelli (Accademia Torino) e Nicola Mortal (Dlf Yama Arashi Udine)

90: 1) Adrian Ciolan Razvan (Fitness Club Nuova Florida); 2) Lorenzo Parodi (Pro Recco Judo); 3) Andrea Fusco (Nippon Club Napoli) e Lorenzo Tanganelli (Judo Grosseto)

100: 1) Marco Truffo (Centro Sportivo Torino); 2) Luca Villanova (Dojo Equipe Bologna); 3) Emanuele Graziani (Fitness Club Nuova Florida) e Riccardo Montanini (Kyu Shin Do Kai Parma)

+100: 1) Alessandro Graziano (Team Romagna); 2) Lorenzo Agro Sylvan (Kyu Shin Do Kai Parma); 3) Giuseppe Fortunio (Fortitudo 1903 Reggio Calabria) e Oliver Grasso (Dynamic Center Gravina)

Società: 1) Judo Grosseto, 30 (1-1-2); 2) Fitness Club Nuova Florida, 22 (1-0-1); 3) Kyu Shin Do Kai Parma, 20 (0-1-2)

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *