Altri Sport Varie

Triathlon Grosseto: Perosi brilla all’olimpico di Brasimone

Gli specialisti del Triathlon Grosseto in gara a Brasimone

BRASIMONE (Bo). Il Triathlon Olimpico disputatosi al  Lago di Brasimone (BO), nel bel mezzo dell’Appennino Tosco-Emiliano (1,5 km nuoto + 40 km ciclismo + 10 km podismo) ha incoronato, domenica 20 luglio, Alessandra Perosi, che è salita per l’ennesima volta sul podio con il suo secondo posto di categoria e un eccellente 17° assoluto su oltre 40 donne partenti.

L’ennesima soddisfazione per Alessandra. che ha chiuso in 3h10’14” concludendo in crescendo questa prima parte della stagione agonistica. Ad accompagnare Alessandra in questa trasferta appenninica in una giornata con un clima non proibitivo grazie ad un cielo leggermente velato, c’erano anche sei atleti della società grossetana. Stefano Senesi con 2h29’32” arrivava 45° assoluto e primo della pattuglia biancorossa, anche lui in grande crescita rispetto alle precedenti con le frazioni di nuoto e bicicletta corse a ottimi livelli, ma con un leggero cedimento in quella podistica che sarà oggetto di una migliore preparazione nel futuro. A seguire il fratello Alessio Senesi che paga ancora le fatiche delle gare precedenti e si deve accontentare della 66^ posizione con il tempo di 2h34’14”, crono che consiglia un periodo di riposo in vista di impegni futuri dove, con il giusto recupero sicuramente tornerà ad essere un protagonista in gara. Andrea Bonari con il crono di 2h41’19” e la 112^ assoluta grazie non tanto alla frazione di nuoto a lui notoriamente ostica, quanto alle frazioni bici e podistica dove recuperava molte posizioni. Ad una manciata di secondi con 2h42’24” in 118^ assoluta Mauro Fantacci che rientrava alle gare sulla distanza olimpica dopo anni di assenza e con una forma atletica ancora da migliorare, ma con grande determinazione e voglia di essere presente. Al rientro dopo mesi di stop causa infortunio anche Giuseppe Todde che disputava una frazione di nuoto discreta per poi esaltarsi e recuperare posizioni nelle seguenti di ciclismo e podismo ed arrivare soddisfatto al traguardo dopo 3h08’14” in 237^ assoluta. Grande soddisfazione sotto lo striscione di arrivo anche per Giovanni Polidori (Cioni) al debutto sulla distanza principe del triathlon moderno sicuramente in una gara tra le più difficili nel panorama nazionale con un nuoto nelle pesanti acque del lago, con una frazione ciclistica con 14 km di salita impegnativa ed una frazione podistica corsa su strade sterrate in mezzo ai boschi con tutte le difficoltà che ne derivano. Nonostante tutto, le sue fatiche terminavano dopo 3h22’12” in 268^ assoluta quando con grande gioia ha raggiunto e tagliato anche questo nuovo traguardo. Il pasta party ha concluso la giornata sportiva congedando così gli oltre 300 atleti presenti alla manifestazione in cui i nostri portacolori hanno raggiunto risultati i soddisfacenti che accontentano tutta la dirigenza e lo staff tecnico del Triathlon Grosseto che, a sua volta, non si stanca mai di plaudere ai sui atleti. Tutti gli appartenenti al Triathlon Grosseto A.s.d sono convocati  per una collegiale tecnica il prossimo 24 luglio ospiti dello stabilimento balneare “Mio e Tuo” a Marina di Grosseto che accoglierà 30 atleti per la parte sportiva e 50 in quella conviviale.

Andrea Giannini

Ex azzurro nel salto con l'asta nella Nazionale di atletica. Talent e commentatore tecnico di atletica leggera per Sky Sport, SkySport24 e Fox Sports. Giornalista formatore nel progetto "AIPS Young Reporters" e media manager per l'AIPS (Associazione Internazionale della Stampa Sportiva). Allenatore, preparatore atletico in sport individuali e di squadra, insegnante.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs