Terza Categoria

Terza categoria: la capolista all’esame Aldobrandesca. Voglia di riscatto per Nuova e Torbiera

Nella foto una parata di Sabatini (Orbetelo Scalo)

Terzultima giornata del girone di andata che potrebbe presentare pericoli per la capolista Punta Ala. Il team di Rosselli infatti sarà impegnato sul campo dell’Aldobrandesca, fresca vincitrici a Capalbio, ma soprattutto cinica e vincente tra le mura amiche. Per il Punta Ala sarà un esame di maturità, tenendo conto che dietro le inseguitrici non avranno comunque vita facile, visti alcuni intrecci delicati. L’impegno più agevole, almeno sulla carta, è per il Massa Valpiana, secondo, sul campo di un Civitella che senza le reti di Pepi fatica a fare punti. I ragazzi di Cappellini viaggiano forte, e possono contare su un ottimo momento di forma. Dietro l’Orbetello Scalo cerca punti sul campo di un Casottomarina che non sembra irresistibile, mentre Nuova Grosseto-Torbiera si preannuncia una sfida da tripla, visto come entrambe arrivano da una domenica opaca. Voglia di riscatto in casa Nuova, che potrebbe puntare sul fatto campo, ma il team di Murri non può permettersi due ko di fila. Dietro, l’Invicta, dopo il pareggio di domenica sale a Montemerano per continuare nella striscia positiva che l’ha rilanciata in classifica. Scontro ostico per il Castiglione che riceve un Braccagni rinato dopo il successo col Civitella, ma ancora non abbastanza maturo per puntare ai piani alti della classifica. Chiudono il quadro Campagnatico-Sticciano e Ribolla-Atletico Arcille. Il programma: Aldobrandesca-Punta Ala, Campagnatico-Sticciano, Casottomarina-Orbetello Scalo, Castiglione-Braccagni, Civitella-Massa Valpiana, Montemerano-Invicta, Nuova Grosseto-Torbiera, Ribolla-Atletico Arcille.