Terza Categoria

Terza categoria: il Punta Ala a Civitella, mentre dietro provano a rientrare

Trasferta a Civitella per la capolista Punta Ala. La truppa castiglionese domenica andrà a fare visita al Civitella con un’unica certezza. Ovvero che anche in caso di sconfitta resterà prima in classifica. I quattro punti di vantaggio sull’Orbetello Scalo infatti possono far giocare ancora la mente sgombra Friani e compagni che sul campo del Civitella puntano ad allungare la propria striscia positiva. Gli innesti di Landi ed El Ammari hanno consentito a Rosselli di avere una rosa più ampia, magari facendo rifiatare che finora ha tirato il carro. A Civitella non sarà una passeggiata, visto come il team di Caporali in 8 incontri ne ha vinti 4, ma anche persi 4, a dimostrazione di un buon inizio di campionato. La velocità di Friani davanti potrebbe essere il fattore decisivo del match, vista la non rapidissima retroguardia di Caporali. Dietro, l’Orbetello Scalo è pronto al secondo match consecutivo più o meno abbordabile. Dopo Sticciano c’è l’Atletico Arcille, con cui i lagunari cercheranno di fare bottino pieno per recuperare punti persi per strada nelle ultime settimane. In chiave playoff sarà decisiva la sfida Nuova-Aldobrandesca, con le due avversarie che si ritrovano a distanza di pochi giorni dalla Coppa. Entrambe le squadra hanno diversi elementi fuori causa. L’altro big match è quello di Castiglione, col team di Loffredo che, pur in piena crisi, attende la Torbiera per una sfida che si preannuncia maschia e combattuta. In caso di ko il Castiglione perderebbe un treno importante per restare in scia alle prime della classe, anche se c’è due terzi di campionato ancora da giocare e tutto può essere possibile. Loffredo dovrà essere bravo a ricompattare un gruppo che alla prima difficoltà ha scricchiolato, mentre il team di Capalbio vuol smaltire la delusione di Coppa gettandosi a capo fitto sul campionato per tornare magari in Seconda. Il buon momento dell’Invicta si scontra questa settimana col Campagnatico che, reduce da buone prestazioni, non riesce ad ottenere la seconda vittoria stagionale. Braccagni all’esame Sticciano, col fanalino di coda che darà tutto in questo derby per ottenere il primo successo, mentre i gialloverdi dopo lo stop di Massa vogliono tornare a correre per un posto playoff. Proprio il Massa sarà invece sul campo del Casottomarina per vincere ancora e dare continuità ai risultati. L’accesso alla finale di Coppa è stata un’iniezione di fiducia per il giovane gruppo di Cappellini che cerca di rientrare nei primi quattro posti. A chiudere il quadro Ribolla-Montemerano, in lotta per evitare la penultima posizione.

Il programma:

BRACCAGNI-STICCIANO

CAMPAGNATICO-INVICTA

CASOTTOMARINA-MASSA VALPIANA

CASTIGLIONE-TORBIERA

CIVITELLA-PUNTA ALA

NUOVA GROSSETO-ALDOBRANDESCA

ORBETELLO SCALO-ATLETICO ARCILLE

RIBOLLA-MONTEMERANO

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





































Loading…