Terza Categoria

Terza categoria: girone unico a 16 squadre. Martedì la riunione

 

Tutto è bene quel che finisce bene. La provincia di Grosseto avrà il suo girone unico. Sedici formazioni, tutte insieme appassionatamente in un girone di ferro, tutto maremmano. L’ipotesi delle scorse settimane, con alcune società della provincia di Grosseto che rischiavano di finire in un raggruppamento con 5 società dell’isola d’Elba, è stata archiviata. Grazie soprattutto all’intervento del consigliere regionale della Figc di Grosseto, Gianni Canuti, che ha trattato affinché Grosseto avesse il suo girone a 16 squadre. L’isola d’Elba farà quindi un campionato a parte. “Sono contento di questo risultato – spiega Canuti – perché è la dimostrazione che il comitato di Grosseto non è l’ultima ruota del carro come qualcuno pensa. Ma anzi, ha grande considerazione a livello regionale. Il presidente Bresci in questo ci ha dato una grande mano, assieme al consigliere della provincia di Livorno. Quella del girone unico grossetano per noi era la strada migliore e l’ho tentata”. Ed il risultato è stato quello che tutte le società si attendevano. Queste le 16 società che faranno parte del prossimo campionato: Aldobrandesca, Atletico Arcille, Braccagni, Campagnatico, Castiglione, Casottomarina, Civitella, Massetana, Montemerano, Nuova Grosseto, Orbetello Scalo, Punta Ala, Roccastrada, Scarlino, Sticciano, Valpiana. Martedì sera intanto, alle 18.30, in via Canova a Grosseto si terrà la consueta riunione delle società iscritte per le valutazioni sul girone, la programmazione della Coppa Provinciale e gli accoppiamenti.

 

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: