Calcio

Storie di calcio: la vita del dirigente dilettantistico

Grosseto. C’è chi in una bella giornata di sole preferisce andare al mare a prendere tintarella, a farsi una rinfrescante doccia o una dissetante bevuta, chi invece a spalare terra per riseminare un terreno di gioco.

Questa è la vita del dirigente di una società di dilettanti che per amore e passione, ruba tempo a famiglia, figli e divertimento per il bene della propria squadra di calcio.

Questa è la vita del dirigente dilettantistico che non prende neanche un euro, anzi il più delle volte lo anticipa o ce lo rimette.
Una passione per molti incomprensibile o da fuori di testa, che però rimane il motore dell’intero movimento sportivo italiano.

Oggi basta guardare la foto che pubblichiamo con la società del Marina che ha deciso di trascorrere questo mattina al campo del “Cristo” per metterlo a nuovo in vista della prossima stagione.

Buon lavoro e complimenti !

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *